Iscriviti

Padova: anziana signora sorpresa a rubare in un supermercato, dichiara di averlo fatto per disperazione.

Una signora di 75 anni padovana è stata sorpresa a rubare tre generi alimentari all'interno di un supermercato, viene denunciata. L'anziana donna dichiara di averlo fatto per disperazione.

Cronaca
Pubblicato il 15 gennaio 2019, alle ore 06:26

Mi piace
6
0
Padova: anziana signora sorpresa a rubare in un supermercato, dichiara di averlo fatto per disperazione.

Lo scorso sabato in un supermercato di Padova un’anziana signora di 75 anni, ha fatto la spesa ed ha pagato tutto ciò che aveva nel carrello, ma ha anche ceduto alla tentazione di nascondere nella sua borsa altri tre generi alimentari: una bottiglia d’olio, un sacchetto di pistacchi e del formaggio spalmabile; tutto per un costo complessivo di circa 13 euro.

Un adetto alla sicurezza si è accorto del furto ed ha bloccato la signora. L’anziana signora ha dichiarato a un quotidiano locale, il” Mattino di Padova“, di aver capito l’errore nel momento in cui è stata bloccata dall’addetto della sicurezza, dice di aver agito per disperazione ed aggiunge anche che non si aspettava un tale trattamento.

Alcune considerazioni della donna

La donna sostiene di esser stata trattata da criminale, in quanto è stata chiusa in uno stanzino al freddo, per ore, nonostante si fosse offerta di pagare la merce che aveva sottratto. Inoltre racconta che gli addetti del supermercato hanno raccontato alle forze dell’ordine che lei era andata lì apposta per rubare, mentre le cose non sono andate proprio così ed a testimonianza di quanto dice ci sono gli scontrini.

Infine, sottolinea ancora una volta, di essere consapevole del suo errore, e in parte capisce la severità del supermercato, ma secondo lei bisogna dare un giusto peso alle cose, valutando ogni singolo caso. Intanto il supermercato ha depositato la denuncia e alla donna, considerate le sue difficoltà economiche, verrà affidato un avvocato di ufficio.

L’anziana signora vive da sola, si mantiene con una pensione di 400 euro al mese, e nonostante l’età, per incrementare le sue entrate fa dei piccoli lavoretti, ma non riesce ad arrivare a più di 600 euro al mese. I lavoretti che svolge sono pesanti e spesso quando torna a casa piange per i dolori della stanchezza. Anche se non deve pagare un affitto, con quello che guadagna non riesce ad arrivare a fine mese per le troppe spese. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Elisabetta Monda

Elisabetta Monda - Con delle pensioni così basse è difficile per un anziano arrivare a fine mese. In parte, posso capire l'anziana signora, purtroppo gli stipendi e le pensioni sono troppo bassi, mentre le spese diventano sempre più alte e non si riesce ad arrivare a fine mese. Ma non si può andare neanche contro il supermercato, anche loro hanno delle spese da affrontare e se avessero lasciato perdere questa volta molto probabilmente avrebbero dovuto farlo anche altre volte, in casi analoghi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!