Iscriviti

Padova: 13 giugno, Solennità di Sant’Antonio

La Solennità di Sant'Antonio iniziata il primo giugno con la tradizionale tredicina trova il suo culmine a partire da questa sera presso il Santuario dell'Arcella, a Padova. Domani sono previsti migliaia di pellegrini.

Cronaca
Pubblicato il 12 giugno 2019, alle ore 17:02

Mi piace
9
0
Padova: 13 giugno, Solennità di Sant’Antonio

Questa sera, 12 giugno, i primi vespri daranno inizio alla Solennità di Sant’Antonio, uno dei santi più conosciuti e amati in tutto il mondo. Le celebrazioni a Padova si susseguono già da questa sera e proseguiranno per tutto il giorno di domani, dalle prime ore del mattino fino alla processione di domani sera.

Questa sera alle 20:30, la “Rievocazione storica del Transito di Sant’Antonio” aiuterà ad immedesimarsi nel percorso fatto da frate Antonio e dai suoi frati nelle ore precedenti la morte avvenuta il 13 giugno 1231 all’Arcella nella chiesetta S. Maria de’ Cella, struttura ancora conservata nel Santuario vicino alla stazione ferroviaria.

Celebrazioni per la Solennità di Sant’Antonio

Da piazzale Azzurri d’Italia, in zona Arcella (Padova) alle 20:30 di questa sera, come ogni anno, si snoderà la processione con figuranti, frati, suore e fedeli che seguiranno il Santo trasportato su un carro trainato da buoi fino al Santuario dell’Arcella, conosciuto anche come il Santuario di ‘Santantonin per distinguerlo dalla grande Basilica di Sant’Antonio.

Domani, giovedì 13 giugno la Basilica aprirà prima del solito. Già alle 6:00 del mattino ci sarà una prima celebrazione eucaristica, ne seguirà una ogni ora fino a quella delle 11:00 presieduta dal Vescovo di Padova Mons. Claudio Cipolla. La mattinata si concluderà con la santa messa delle 12:15. La Basilica sarà sempre aperta, ma le messe riprenderanno alle 15:30, quindi alle 17:00, 19:00 e 21:00.

Il nuovo ministro generale dei Frati Minori Conventuali fra Carlos Alberto Trovarelli, celebrerà la Messa Solenne delle 17:00, cui seguirà la Solenne Processione con le reliquie e la statua di Sant’Antonio lungo alcune vie della città di Padova. Il percorso della processione prevede l’uscita dalla Basilica, Via del Santo, un tratto di Via San Francesco (Prefettura e Tomba di Antenore), Canton del Gallo, Via Roma, Via Umberto I°, Prato della Valle, Via Luca Belludi ed infine il rientro sul sagrato della Basilica. Circa settanta gruppi sfileranno in processione insieme ai fedeli, ai frati e alle suore.

Durante la tredicina di Sant’Antonio sono giunti pellegrini da tutto il mondo per pregare sulla Tomba del Santo. Anche domani la sicurezza sarà al lavoro per garantire alle migliaia di pellegrini un momento di preghiera sereno.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - Vivendo a Padova vorrei dare delle indicazioni per chi arriva da lontano: preparatevi alla grande folla, già stasera all'Arcella. Non c'è un orario di una Santa Messa in cui poter arrivare all'ultimo istante e trovar posto a sedere. Il clima è di gioia pacata e di preghiera. I frati sono molto disponibili.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!