Iscriviti

Orrore a Padova, coppia di fidanzati trovata impiccata in casa: indagini in corso

Ieri pomeriggio a Padova una coppia di fidanzati è stata trovata morta in una casa disabitata in centro. I due, 53 anni lui, 36 lei, si sarebbero impiccati.

Cronaca
Pubblicato il 18 gennaio 2022, alle ore 13:40

Mi piace
0
0
Orrore a Padova, coppia di fidanzati trovata impiccata in casa: indagini in corso

Ascolta questo articolo

I carabinieri di Padova sono intervenuti ieri pomeriggio, 17 gennaio, in un appartamento disabitato del centro della città, in un condominio di via San Giovanni di Verdara. All’interno la macabra scoperta, due persone,Michele Schiavon, 54 anni, e Valentina Costa, 36 anni, due fidanzati, trovate impiccate, appese con una corda, alla tromba delle scale di un’abitazione disposta su più livelli.

 A rinvenire i cadaveri sono stati i carabinieri della città veneta, intervenuti sul posto dopo una segnalazione, intorno alle 17:00 di ieri pomeriggio. Al momento l’ipotesi più probabile è che si sia trattato di un suicidio.

L’accaduto

Sul luogo del dramma sono intervenuti immediatamente i carabinieri, giunti dopo una segnalazione pervenuta in caserma. Sembra che le due vittime, note nella cittadina, combattessero da tempo con problemi di dipendenza da alcol e droga. Sul posto è intervenuto anche il pm di turno insieme con il medico legale che attraverso un primo accertamento potrà confermare la causa della morte. Gli inquirenti escludono al momento che possa essere coinvolto qualcun altro.

Le ultime foto ritraggono le vittime insieme mentre si baciano, si abbracciano, mentre mostrano una felicità che ora, alla luce dell’accaduto, risulta straniante. Toccherà agli inquirenti andare a ritroso, per ripercorrere queste due vite e la loro fine tragica. Immediati anche la chiusura dell’area ai curiosi e l’avvio delle analisi sia nell’appartamento che sui corpi della coppia.

La zona è infatti rimasta transennata fino a tarda sera, così da consentire ai carabinieri di effettuare i rilievi necessari per ricostruire quanto accaduto. Le salme sono state affidate al medico legale, che cercherà di stabilire con precisione data e ora del decesso. 

Sull’accaduto indagano i carabinieri della compagnia di Padova con i colleghi della stazione di Prato della Valle, giunti sul posto insieme al nucleo investigativo del comando provinciale per i rilievi del caso. Una decisione difficile da comprendere, quella di Michele e Valentina, soprattutto alla luce di quanto pubblicato sui rispettivi profili social: su quello Instagram della 36enne, infatti, sono presenti numerose foto e video dei due fidanzati, sorridenti e felici.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Cosa è accaduto a Michele e Valentina? Il loro è stato un duplice suicidio dettato dalla disperazione? Mi auguro con tutto il cuore che presto si faccia chiarezza su questo caso, cercando di capire se ci possa essere il coinvolgimento di terzi o se si e' trattato di un gesto disperato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!