Iscriviti
Milano

Omar Confalonieri arrestato per stupro: potrebbe trattarsi di un "violentatore seriale"

Omar Confalonieri, agente immobiliare 48enne milanese, è stato arrestato per stupro ma, per chi sta scavando nel suo passato, potrebbe trattasi di un violentatore seriale.

Cronaca
Pubblicato il 13 novembre 2021, alle ore 17:39

Mi piace
0
0
Omar Confalonieri arrestato per stupro: potrebbe trattarsi di un "violentatore seriale"

Il 48enne Omar Confalonieri, professione agente immobiliare, titolare della Confalonieri Real Estate, con lo studio nella centralissima e famosissima via Montenapoleone, è finito in manette.

Il gip di Milano Stefania Pepe ha accolto la richiesta del pm Alessia Menegazzo e del procuratore aggiunto Letizia Mannella, disponendo l’arresto dell’uomo, accusato di violenza sessuale, lesioni e sequestro di persona. Nelle scorse ore, però, oltre alla coppia milanese narcotizzata, la cui donna è stata violentata per ore, sono emersi altri abusi, effettuati con le stesse modalità. 

La coppia avvicinata fuori dall’asilo

Confalonieri avrebbe avvicinato la coppia (che avrebbe in seguito narcotizzato) all’uscita dall’asilo, frequentato dai suoi figli e da quelli delle vittime. Avrebbe detto loro di essere un agente immobiliare al punto che i due, incuriositi, gli avrebbero chiesto informazioni riguardanti agevolazioni fiscali per l’acquisto di un box.

I 3 si sarebbero incontrati sabato 2 ottobre, recandosi in un bar per parlare di questo. A quel punto sarebbe scattato il piano criminale dell’agente immobiliare che li avrebbe narcotizzati con farmaci a base di benzodiazepine, versati nei loro spritz. Una testimone, intervistata da Quarto Grado, andato in onda ieri sera, ha detto: “E’ stato parecchio tempo in bagno. Era agitato e sudato. Poi mi si è piazzato davanti mentre preparavo gli spritz, Interveniva nel dirmi cosa fargli”. 

E’ stato proprio il Confalonieri a sciogliere i farmaci nei drink e a portarli al tavolo, ripreso dalle telecamere di videosorveglianza.Da allora in poi, è stato tutto un succedersi di azioni agghiaccianti. L’uomo sarebbe crollato a letto,completamente drogato, mentre l‘agente immobiliare avrebbe abusato della donna per 7 ore…ore in cui le avrebbe cambiato per ben 2 volte i vestiti. In seguito si sarebbe fatto accompagnare a casa sua dalla vittima che sarebbe crollata inerme accanto al marito, entrambi sdriaiati a letto. A trovarli in quello stato, i genitori dell’uomo. 

I precedenti

Dopo l’arresto per aver drogato la coppia milanese e aver violentato la donna, si scava nel passato del Confalonieri. Nel 2008 è stato condannato per aver violentato una collega 18enne in Brianza, dopo aver corretto un calice di vino a insaputa della vittima durante una cena di lavoro, per poi violentarla in un luogo appartato all’aperto. 

4 anni fa, ad una 20enne offrì una tisana. Lui conosceva la madre della ragazza che ha avvicinato con la scusa di farsi aiutare a risolvere un problema con un portatile, facendole provare un vestitino e accarezzandole il piede. Il resto è pazzesco. La vittima avrebbe avuto un malore e poi il blackout, senza che la madre abbia denunciato l’accaduto. 

Nel 2007, invece, una donna, dopo essersi svegliata confusa e con vuoti di memoria, ha denunciato ai carabinieri di essere stata narcotizzata e abusata nella sua casa sul lago d’Iseo. Il processo è stato archiviato 3 anni dopo. Potrebbe trattasi di un violentatore seriale? Si, secondo i carabinieri della compagnia di Corsico e del Nucleo Investigativo di Milano.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Una vicenda assurda,quella dell'agente immobiliare dall'aspetto distinto che potrebbe essere un violentatore seriale. Mi auguro che si sta scavando nel suo passato possa presto arrivare a scoprire cos'altro si nasconde dietro quest'uomo. Sono vicina alle sue vittime e rivolgo l'appello, a chi ha subito violenze dall'arrestato, di denunciare quanto le è accaduto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!