Iscriviti
Roma

Nuovi francobolli in uscita da parte del Ministero dello Sviluppo Economico a fine aprile

Due francobolli in arrivo a fine aprile con due omaggi e due finalità diverse ma altrettanto importanti vediamo di cosa si tratta ed alcuni dettagli importanti

Cronaca
Pubblicato il 15 aprile 2021, alle ore 17:11

Mi piace
3
0
Nuovi francobolli in uscita da parte del Ministero dello Sviluppo Economico a fine aprile

Titoli di un certo interesse stanno per arrivare in vendita presso gli sportelli di Poste Italiane, come da programma del Ministero dello sviluppo economico messi in calendario anche lo scorso anno e riproposti quest’anno anche se dal prim comunicato uscito non riguardano, come invece vari collezionisti pensavano, qualcosa di diretto all’emergenza del corona virus.

La prima voce la possiamo trovare il 28 aprile 2021 con un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “il Senso civico” dedicato alle professioni sanitarie, che sono state omaggiate direttamente tramite una moneta commemorativa da 2 euro con una scritta eloquente “Grazie”.

L’uscita del valore postale sarà relativa alla tariffa B attualmente di 1,10 euro. Il francobollo stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato per una tiratura di trecentomila esemplari con la lavorazione della bozzettista Isabella Castellana raffigurerà nella vignetta, in alto a sinistra, all’interno di un cerchio, sagome e figure stilizzate di operatori sanitari affiancate ad alcuni simboli che identificano le varie specializzazioni delle professioni sanitarie .Il foglio sarà da quarantacinque esemplari.

Come previsto dalle Linee Guida per l’emissione delle carte valori postali l’immagine verrà pubblicata il giorno dell’emissione del francobollo, cosi come i prodotti correlati realizzati da Poste Italiane, dalla cartella filatelica, al bollettino descrittivo. Sappiamo già che saranno tre le città che vedranno l’uso dello speciale annullo “primo giorno di emissione”.

Una seconda voce che è stata rimandata dallo scorso anno, di fatto è stata la prima ad essere annullata a marzo 2020 riguarda una voce per  il Senso civico” dedicato alla sostenibilità ambientale, relativo al valore della tariffa B racchiuso in un foglietto per una tiratura: centocinquantamila foglietti. a cura di United Nations Postal Administration e ottimizzato da Angelo Merenda e dall’Area Preparazione dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato. Il foglietto e l’emissione infatti dovevano far parte di una “emissione congiunta” di varie amministrazioni postali, molte delle quali hanno comunque emesso il proprio tributo ma in modo autonomo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Triolo

Antonio Triolo - Due titoli attesi già dall'anno scorso visto che le voci sono slittate di un anno, anche se personalmente almeno quella dedicata alle professioni sanitarie leggendo il comunicato diffuso me lo sarei aspettato diverso. Ad ogni modo un giusto tributo a chi ancora lotta in piena emergenza per aiutarci a vivere meglio in questo triste periodo di pandemia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!