Iscriviti
Palermo

Nozze in divisa, Elena e Claudia si sposano: colpo di sciabola e picchetto d’onore in alta uniforme

Elena Mangialardo, 33 anni, ha sposato in alta uniforme a Cefalù la compagna Claudia De Dilectis, 40 anni, romana: ecco nel dettaglio.

Cronaca
Pubblicato il 22 luglio 2022, alle ore 19:49

Mi piace
1
0
Nozze in divisa, Elena e Claudia si sposano: colpo di sciabola e picchetto d’onore in alta uniforme

Ascolta questo articolo

Elena Mangialardo, 33 anni di Cefalù, e Claudia De Dilectis, 40 anni di Roma, si sono unite in matrimonio. La cerimonia civile è stata celebrata a Cefalù, città di origine della carabiniera, per la precisione nel Castello Bordonaro nel palermitano. Un matrimonio tra due donne non è di certo una novità, ma questo ha qualcosa di particolare.

Elena, vicebrigadiere in servizio al Radiomobile Cassia di Roma, è arrivata in alta uniforme e per lei è stato fatto il picchetto d’onore, i suoi colleghi militari tutti in alta uniforme si sono schierati di fianco alla porta d’ingresso con le sciabole sguainate in posizione di riposo; non appena le spose hanno varcato la soglia, il comandante ha ordinato l’attenti e le sciabole si sono alzate formando una specie di ponte.

Prima di loro si erano sposati nel 2018 anche Paolo e Nunzio, due carabinieri che però si presentarono alla cerimonia con abiti tradizionali, mentre la Mangialardo si è presentata in alta uniforme, solo dopo però aver chiesto il permesso all’Arma, visto che la divisa può essere indossata solo per attività di servizio.

Il matrimonio di Elena e Claudia, tra festeggiamenti e momenti divertenti

E’ arrivato il momento anche per la sciabolata sul cappello, il rito che tanto ha fatto discutere in questo ultimo periodo dopo la polemica sollevata dalla matrimonialista casertana Carmen Posillipo che lo ha definito maschilista, diseducativo e di dubbio gusto: “Un colpo di sciabola fa cadere il cappello dello sposo. Spetterà alla sua sposa raccoglierlo e a quel punto un altro militare darà un colpetto con la sciabola al fondo schiena della sposa“.

Claudia, invece, si è divertita a stare al gioco raccogliendo la lucerna e insieme alla moglie, è stata investita da una pioggia di riso, tra l’ilarità dei presenti. Si è poi continuato a festeggiare con fuochi d’artificio e romantiche ballate, quando anche Elena si è presentata alla festa con un abito bianco: “Speriamo che il nostro amore sia solo un monito per tutti ad avere il coraggio di amare”, ha dichiarato al “Palermo Today” Claudia De Dilectis. Nessuna dichiarazione per Elena perché l’arma non lo consente.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Ce lo auguriamo tutti che questo possa essere un invito a vivere in piena libertà l'amore, di qualsiasi genere. E' davvero bello e rassicurante leggere queste notizie, e la speranza che spariscano l'ottusità e la mediocrità intellettuale di certe persone legate ancora a preconcetti davvero assurdi e arcaici non sembra più un'utopia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!