Iscriviti

New York, folle uccide un bambino in ascensore e ferisce una bambina

Un pazzo uccide un bambino in ascensore, e ferisce una bambina. L'uomo è scomparso senza lasciare traccia. Due giorni fa un ragazzo di 18 anni era stato ucciso nella stessa zona. Indaga la polizia

Cronaca
Pubblicato il 2 giugno 2014, alle ore 23:10

Mi piace
0
0
New York, folle uccide un bambino in ascensore e ferisce una bambina

Folle uccide a coltellate un bambino a Brooklyn, New York. Il pazzo è entrato in un’ascensore con in mano un coltello da macellaio e ha aggredito due bambini di 6 e 7 anni, uccidendo il più piccolo e ferendo la bambina più grande in modo grave. La piccola ha subito un intervento chirurgico e per fortuna adesso è fuori pericolo.

I due bambini stavano andando a comprare un gelato quando il pazzo li ha aggrediti con un coltello da macellaio nell’ascensore, scagliandosi contro di loro con una furia bestiale. Il bambino, che avrebbe compiuto 6 anni fra qualche giorno, è stato trovato dalla polizia già morto all’interno dell’ascensore. La bambina di 7 anni è riuscita a fuggire, ma il pazzo l’ha inseguita e l’ha colpita con il coltello; caduta accanto ad un palazzo nei paraggi, è stata portata immediatamente in ospedale dove è stata operata d’urgenza. Il pazzo omicida è fuggito ed ha fatto perdere le sue tracce, ma gli agenti hanno trovato il coltello con il quale ha colpito i bambini nelle vicinanze, unico elemento per risalire all’omicida.

Un altro episodio simile si era registrato qualche giorno fa sempre nella zona di Brooklyn: un ragazzo di 18 anni è stato accoltellato con 32 colpi al petto. La polizia ha il presentimento che i due omicidi possano essere collegati, ma per il momento non c’è alcuna prova che colleghi le morti. Secondo le informazioni fornite dalle autorità, vi è un sospettato ritenuto responsabile dell’omicidio, un afroamericano dell’età di circa 20 anni. Al vaglio della polizia, le indagini condotte sull’uomo e il nesso con il precedente omicidio, se sussiste davvero, per arrivare a trovare il crudele omicida.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!