Iscriviti
Napoli

Napoli, ragazzi uccisi a colpi di pistola mentre si trovano fermi con l’auto

Il dramma nella notte a Ercolano, nel napoletano. I due giovani erano incensurati, forse sono stati scambiati da qualcuno per due ladri in procinto di compiere un furto. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Torre del Greco.

Cronaca
Pubblicato il 29 ottobre 2021, alle ore 12:26

Mi piace
0
0
Napoli, ragazzi uccisi a colpi di pistola mentre si trovano fermi con l’auto

Una tragedia si è verificata nella notte appena trascorsa ad Ercolano, in provincia di Napoli, dove due giovani di 26 e 27 anni sono stati raggiunti da alcuni colpi d’arma da fuoco mentre si trovavano in via Marsiglia. Secondo quanto riferisce la stampa locale e nazionale, forse i due sono stati scambiati per ladri in procinto di compiere un furto nella zona. Le vittime erano incensurate. La dinamica dei fatti resta ancora da chiarire, per motivi di privacy le generalità dei ragazzi non sono state rese note. 

Sul posto si sono immediatamente recati i carabinieri della compagnia di Torre del Greco e del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata. Insieme alle forze dell’ordine c’era anche il pm di turno presso la Procura della Repubblica di Napoli. Per adesso ogni ipotesi rimane valida, ma gli inquirenti escludono in maniera quasi categorica che si sia trattato di un agguato di camorra. Shock e sgomento nella cittadina napoletana per quanto accaduto. 

Indagini in corso

Per il momento sono poche le informazioni che si hanno circa il fattaccio. Dai primi riscontri investigativi pare che i due ragazzi, al momento del dramma, si trovassero in auto e stessero chiaccherando dopo aver giocato una partita di calcetto. A sparare pare sia stato il proprietario di una villetta vicina, la cui posizione è al vaglio degli inquirenti. 

Il proprietario dell’abitazione sarebbe stato già sentito dai carabinieri, ai quali ha chiarito la sua posizione raccontando di come diverso tempo fa avesse subito il furto di un’auto. Vedendo quella vettura ferma proprio vicino casa sua si sarebbe insospettito. Da chiarire ancora per quale motivo l’uomo abbia fatto fuoco contro l’auto.

I giovani sarebbero stati colpiti con una pistola, la quale pare fosse regolarmente detenuta dalla persona che sparato. Il campetto dove i due ragazzi avevano giocato poco prima si trova non molto distante dal luogo del fatto di cronaca. Nelle prossime ore si potranno conoscere sicuramente ulteriori dettagli su questa assurda e triste vicenda. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un dramma che lascia senza parole quello avvenuto a Ercolano, dove questi due giovani sono stati uccisi da alcuni colpi d'arma da fuoco partiti da una pistola. Resta da chiarire perchè la persona in questione abbia fatto fuoco contro di loro. La cittadina di Ercolano adesso è sconvolta per quanto avvenuto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!