Iscriviti
Napoli

Napoli: guarita dal Coronavirus, ora è di nuovo positiva

Capita a Pozzuoli, provincia di Napoli, dove una donna, precedentemente affetta da Coronavirus e poi guarita, oggi, a seguito di un tampone, risulta nuovamente positiva.

Cronaca
Pubblicato il 13 luglio 2020, alle ore 16:42

Mi piace
5
0
Napoli: guarita dal Coronavirus, ora è di nuovo positiva

L’emergenza di Coronavirus resta ancora alta, nonostante siano in tanti che hanno iniziato ad allentare le manovre di sicurezza, come dimostrato dalla gran parte dei cittadini, che ha iniziato ad abbassare la guardia, indossando sempre meno la mascherina, distanziandosi sempre meno, e partecipando sempre di più agli assembramenti. 

Emergenza che è soltanto attenuata, per nulla finita, tanto che si iniziano ad avere le prime avvisaglie di ritorno, le prime recrudescenze di questo virus che ha flagellato, sotto ogni punto di vista, il mondo intero. Si apprende infatti che, a Pozzuoli, in provincia di Napoli, zona altamente popolata, una donna, all’epoca del boom del Covid-19 risultata positiva al tampone, ma in seguito guarita con le giuste cure, oggi è di nuovo positiva.

A distanza di qualche mese, la donna si è risottoposta a un tampone di prova e, con grande sorpresa, è risultata di nuovo positiva. A raccontare la notizia, è stato il sindaco di Pozzuoli in persona, Vincenzo Figliolia, che afferma: “Una nostra concittadina è risultata positiva al test Covid-19. Me ne ha dato notizia l’Asl Napoli 2 Nord, informandomi che si tratta di una persona ripositivizzata: aveva già contratto il virus mesi fa, poi guarita, è ora nuovamente positiva. Si sta completando il link epidemiologico della paziente.

Una notizia che testimonia la pericolosità del virus, e quanto un nuovo contagio sia così vicino nella vita di tutti i cittadini che, nonostante il pericolo, continuano in tanti ad assumere comportamenti poco sicuri. Un argomento ancora oggi molto delicato, tanto che si è iniziato a fare una distinzione, nel bollettino giornaliero, tra clinicamente guariti e totalmente guariti.

Secondo i bollettini ufficiali, redatti dalla comunità scientifica, per soggetti clinicamente guariti si intendono pazienti che, dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione virologicamente documentata da SARS-CoV-2, diventano asintomatici per risoluzione della sintomatologia clinica presentata ma sono ancora in attesa dei due tamponi consecutivi che ne comprovano la completa guarigione“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - Senza un dubbio una notizia che desta molta preoccupazione, soprattutto in Campania, che è stata una regione per lungo tempo Covid-19 free. Si spera che si tratti di un solo caso isolato e non di un vero e proprio focolaio, altrimenti vorrebbe dire davvero che si è ancora in piena fase di emergenza.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!