Iscriviti
Napoli

Napoli: ferisce un automobilista con una roncola per rubargli 10 euro

Rapina di 10 euro a Torre Annunziata: quando la vittima reagisce il pregiudicato lo colpisce alla testa e agli arti con la roncola. Arrestato un 32enne del posto

Cronaca
Pubblicato il 7 ottobre 2019, alle ore 11:54

Mi piace
2
0
Napoli: ferisce un automobilista con una roncola per rubargli 10 euro

Ha usato una roncola per colpire un giovane avvocato di 27 anni e derubarlo così di appena 10 euro. Accusato di rapina e tentato omicidio, un 32enne di Boscoreale è stato arrestato per l’aggressione avvenuta nella notte tra venerdì e sabato scorso in via Solferino a Torre Annunziata, in provincia di Napoli, intorno alle 3 di mattina.

Stando alle prime ricostruzioni fatte, l’avvocato di Torre Annunziata era in sosta presso via Solferino quando si è avvicinato il 32enne pregiudicato minacciandolo con una roncola, un’accetta con la lama a mezzaluna. L’aggressore è riuscito a rubare una banconata da 10 euro dalle mani del 27enne quando quest’ultimo ha reagito. Il pregiudicato ha colpito così la vittima con l’arma che aveva tra le mani, raggiungendo il capo e gli arti del giovane e provocandogli così ferite molto gravi prima di darsi alla fuga.

Alcuni passati che hanno assistito alla terribile aggressione, hanno chiamato i soccorsi che hanno portato tempestivamente la vittima in gravi condizioni presso l’ospedale di Boscotrecase, mentre sono iniziate le ricerche del fuggitivo.

L’arresto e le condizioni della vittima

Grazie ai carabinieri della compagnia di Torre Annunziata, comandati dal maggiore Simone Rinaldi, è stato possibile rintracciare in poco tempo il 32enne del posto autore dell’aggressione, fermato in via Promiscua a Boscoreale. Sono risultate essenziali le descrizioni fornite dai molti testimoni presenti al momento della rapina. A seguito della perquisizione fatta sull’uomo e successivamente anche a casa del pregiudicato, sono stati ritrovati i vestiti ancora sporchi di sangue utilizzati durante la rapina, la roncola con cui è stata colpita la vittima e la banconota di 10 euro rubata al 27enne. 

La vittima verrà presto trasferita presso l’ospedale del Mare di Napoli dove proseguiranno le cure, ma i medici affermano che il giovane è fuori pericolo, seppur abbia riportato ferite piuttosto gravi. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Ci uniamo attorno alla vittima con la speranza che possa riprendersi al più presto e nel modo migliore. Siamo certi che le forze dell'ordine faranno del loro meglio perchè l'aggressore paghi per il crimine commesso, e per evitare che capiti nuovamente una cosa del genere che sarebbe potuta finire in un modo peggiore.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!