Iscriviti

Morto di cancro in 39 giorni: il fratello racconta la storia in un reportage che sta facendo il giro del mondo

"Dedicated to my brother" è il reportage fotografico di Ahmaf Yusni che racconta la morte del fratello Mohammad Sani, sopraffatto dal cancro in 39 giorni

Cronaca
Pubblicato il 27 gennaio 2014, alle ore 16:35

Mi piace
0
0
Morto di cancro in 39 giorni: il fratello racconta la storia in un reportage che sta facendo il giro del mondo

Si intitola “Dedicated to my brother”, ed è il reportage del fotoreporter Ahmaf Yusni, che racconta con la fotografia la morte del fratello Mohammad Sani, sopraffatto dal cancro in 39 giorni, a soli 33 anni all’ospedale di Georgetown, in Malaysia.

Colpito da un cancro (“Germ cell tumor” – tra i più aggressivi finora conosciuti), dopo aver perso già il padre e un altro fratello, Mohammad ha visto sfumare in poco più di un mese la sua vita. Prima i reni, poi lo stomaco, poi il resto.

I medici sono ricorsi alla morfina per sedare il dolore di Mohammad Sani, che non dormiva, non beveva, non mangiava.

“L’unico tentativo di rimozione del tumore – dichiara il fratello – non ha fatto altro che acutizzare la sua pena”.

“E’ stato terribile per me vederlo soffrire così tanto senza poterlo aiutare, ho passato giorni al suo finaco senza smettere di piangere”.

In questo reportage fotografico c’è tutto l’amore e l’affetto di un fratello che con questi scatti vuole fermare il dolore di un Mohammad debole e fragile davanti ad un nemico troppo grande, per trasformarne la figura in un simbolo di forza e coraggio, in testimonianza e ricordo.

Mohammad purtroppo ha perso la sua battaglia, ma – come ricorda il fratello Ahmaf Yusni – al momento del decesso sul suo viso c’era la felicità di una ritrovata pace.

Istantanea 2014-01-27 16-14-36

slide_334874_3361728_free

slide_334874_3361730_free

slide_334874_3361732_free

slide_334874_3361733_free

slide_334874_3361734_free

slide_334874_3361735_free

slide_334874_3361738_free

slide_334874_3361737_free

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!