Iscriviti

Morta la nonna di Chiara Ferragni: nessun funerale canonico a causa del Coronavirus

Grave lutto per Chiara Ferragni: muore la nonna, lasciando un vuoto nella vita della ricca imprenditrice.

Cronaca
Pubblicato il 8 marzo 2020, alle ore 15:27

Mi piace
15
0
Morta la nonna di Chiara Ferragni: nessun funerale canonico a causa del Coronavirus

Un tragico evento nella vita della ricca e famosa imprenditrice italiana Chiara Ferragni, moglie del noto rapper Fedez; la donna infatti è stata informata nella notte di sabato 7 marzo che la sua amata nonna non ce l’ha fatta, spegnendosi serenamente, dopo un periodo di lunga malattia.

Tanti erano i dubbi che assalivano la Ferragni, spesse volte infatti, durante la gravidanza di Leone, si chiedeve se la nonna avrebbe avuto mai il piacere di conoscere il suo piccolo nipotino e per fortuna il desiderio della Ferragni è stato esaudito; la nonna ha avuto modo di conoscere il piccolo Leone e fare alcune foto insieme.

La nonna infatti era da tempo ammalata, ha combattuto, ma ora era arrivata al limite delle sue forze. La Ferragni ha deciso di omaggiare la nonna con una dedica molto bella, sotto forma di didascalia di una foto, che ritrae Chiara, la nonna, la madre e il figlio, una foto che la stessa Chiara reputa bellissima, in quanto riprende la bellezza di ben quattro generazioni.

Il messaggio della Ferragni, rivolta alla nonna, recita: “Ieri sera, dopo aver combattuto per settimane come la donna forte che sei sempre stata, hai deciso che era ora di andare. E tutti i nostri cuori sono spezzati e già ci manchi tanto, ed è anche difficile parlarne, o parlare di te. Forse in questo tempo difficile hai pensato che fosse meglio diventare il nostro angelo e proteggerci da lassù“.

Per quanto riguarda il funerali, purtroppo per la famiglia non sarà possibile adempiere ai funerali canonici, per motivi di sicurezza igienica; l’emergenza del Coronavirus infatti non risparmia alcun ambito lavorativo ed in circostanze così particolari i funerali verranno attuati con la massima discrezione, nel rispetto delle norme sanitarie vigenti attualmente, tentando di arginare quanto più possibile la diffusione del virus in atto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - La morte di una persona cara è sempre una perdita davvero incolmabile e solo il tempo potrà affievolire il dolore della perdita. Per quanto la morte dei nonni possa essere una evento del tutto normale, non si è mai pronti abbastanza. Si spera in una pronta ripresa per la Ferragni, dopo questo lutto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!