Iscriviti

Monza, due anziani trovati morti in casa: lui per un malore, lei per soccorrerlo

Due anziani, marito e moglie, sono stati ritrovati morti presso la propria abitazione a Monza. Le ricostruzioni fatte dagli inquirenti riaccendono i riflettori sul problema degli anziani abbandonati.

Cronaca
Pubblicato il 30 ottobre 2018, alle ore 11:53

Mi piace
2
0
Monza, due anziani trovati morti in casa: lui per un malore, lei per soccorrerlo

Un giallo che sembrerebbe aver trovato una risposta semplice ma allo stesso tempo molto triste. Un caso che sta riaccedendo i riflettori sulle problematiche che affliggono gli anziani nel nostro paese, lasciati soli e spesso abbandonati. In questo caso è stato ritrovato il corpo di due coniugi ultra ottantenni presso la loro abitazione. Il decesso risale a 36 ore prima del loro ritrovamento.

La motivazione della morte della coppia deve ancora ottenere delle prove concrete e sicure che arriveranno solo dopo l’autopsia disposta da chi di dovere, ma se si dovesse depennare ufficialmente la possibile causa di suicidio o di maltrattamenti che avrebbero così potuto provocare la morte di entrambi, rimarrebbe l’ipotesi più ovvia per gli inquirenti: il marito morto per un malore e la moglie, costretta da giorni a letto, deceduta per soccorrerlo.

Le cause del decesso

E’ stata la vicina di casa della coppia a chiamare i militari, insospettita dal troppo silenzio che continuava ad esserci nell’appartamento vicino. All’arrivo delle forze dell’ordine c’è stata la tragica scoperta. Entrambi gli anziani, lui di 86 anni e lei di 85, erano privi di vita e distesi sul pavimento di casa. Il corpo dell’uomo è stato ritrovato vicino al bagno, mentre quello della donna presso la cucina dell’abitazione.

Entrambi non mostravano segni di violenza, ma è stata ugualmente disposta l’autopsia per eliminare anche l’eventuale ipotesi di un doppio suicidio provocato dai farmaci. Gli inquirenti però, sono più pilotati su una morte totalmente naturale.

Da quanto emerge dalle prime ricostruzioni infatti, l’uomo sembrerebbe essere morto a causa di un infarto che lo ha colto all’improvviso. La moglie, costretta da giorni a letto a causa del diabete, sarebbe subito corsa in soccorso del marito, ma senza forze sarebbe caduta a terra sbattendo la testa, e da qui non si sarebbe più alzata. Un’ipotesi che, se vera, riaccenderebbe ulteriormente i riflettori sulla problematica dell’abbandono degli anziani, lasciati a se stessi nonostante gli eventuali problemi di salute.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Una storia davvero triste. Purtroppo nel nostro paese si sente sempre più parlare di questi anziani completamente lasciati da soli. Io sono dell'idea che se i tuoi genitori ti hanno cresciuto e tenuto sotto al loro tetto fino a quando hai avuto l'opportunità di andartene, è dovere del figlio, oltre che morale, prendersi cura del proprio genitore quando arriva ad un'età tanto critica.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!