Iscriviti

Montesano: il consiglio comunale congiunto con quello dei ragazzi e delle ragazze

Il sindaco Giuseppe Maglie ha convocato, in sessione straordinaria, il consiglio comunale congiunto con il consiglio comunale dei ragazzi della scuola Elementare di Montesano: tra i programmi anche la proclamazione del sindaco “dei giovani”.

Cronaca
Pubblicato il 18 dicembre 2019, alle ore 00:13

Mi piace
17
0
Montesano: il consiglio comunale congiunto con quello dei ragazzi e delle ragazze

Ormai da diversi anni, numerose scuole permettono agli studenti di “convertirsi” in piccoli politici, con lo scopo e soprattutto la voglia di migliorare ciò che a loro poco piace della città nella quale vivono. Si tratta di un vero e proprio progetto nato a New York nel 1989, anno in cui fu firmata (da 196 Stati) la “convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza” che, oltre a stabilire – con 54 articoli e tre Protocolli opzionali – determinati diritti, prevede anche la partecipazione, da parte dei più piccoli, nelle istituzioni.

Proprio facendo riferimento a quanto prevede la convenzione, il sindaco Giuseppe Maglie (eletto il 10/06/2018), in data 17 Dicembre 2019 – “ai sensi dell’art 50 c. 2 del D. Lgs 267 del 18 agosto 2000, nonché dell’art. 30 del Consiglio Comunale” – ha deciso di convocare in seduta straordinaria il consiglio comunale congiunto con il consiglio comunale dei ragazzi della scuola di Montesano Salentino.

Il comune di Montesano non è nuovo a questa iniziativa: il primo cittadino infatti ha tenuto a precisare quanto fortemente abbia “voluto” – anche quest’anno come lo scorso – la realizzazione di tale progetto, grazie anche al sostegno del consigliere delegato dell’istruzione Luigi Rizzello.

Proprio come prevede il regolamento quindi, nella sede delle adunanze del suddetto comune, si è provveduto all’elezione del sindaco e dei consiglieri del consiglio comunale dei ragazzi, così composto a termine delle votazioni e quindi dello spoglio: 

 – Sindaco, Aurora Verardo

– Vicesindaco, Samuele Bitonti 

– Assessore: Aurora Margarito, Francesco Pizzolante, Ambra Rizzello,

Consiglieri: Cristian Contaldi, Greta Margarito, Alessandro Fiorentino, Michele Guerrieri, Azzurra Toma

Lo scopo della formazione di tale consiglio è quello di permettere ai ragazzi – ovviamente con l’aiuto di un adulto – di proporre iniziative e dare giudizi sui problemi che riguardano soprattutto la scuola. In particolare, sarà il giovane sindaco ad avere il compito di rapportarsi direttamente con il suo equivalente “più vecchio”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Sonia Verardo

Sonia Verardo - L'idea di rendere i più giovani parte "viva" e integrante della crescita e sviluppo del comune è davvero un'ottima scelta. Credo sia indispensabile far capire ai più giovani, fin dai primi anni di apprendimento, quanto difficile e necessario sia essere attenti a tutte le problematiche vigenti: solo così credo sia possibile un miglioramento sempre più imminente e duraturo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!