Iscriviti

Misano Adriatico, Giuseppe D’Auria rifiuta il vaccino e il ricovero: muore di Covid a 56 anni

Giuseppe D’Auria, 56enne di Misano Adriatico, convinto No Vax, è morto dopo aver contratto il Covid-19 e aver rifiutato il ricovero in ospedale, nonostante le sue condizioni fossero drasticamente peggiorate.

Cronaca
Pubblicato il 28 novembre 2021, alle ore 12:12

Mi piace
0
0
Misano Adriatico, Giuseppe D’Auria rifiuta il vaccino e il ricovero: muore di Covid a 56 anni

Giuseppe D’Auria, solare 56enne di Misano Adriatico, No Vax convinto, è morto dopo aver contratto il Covid. Il suo decesso risale a qualche giorno fa ma solo ieri è arrivata la conferma dal bollettino della Regione che segnala i deceduti per Covid. 

 D’Auria, riccionese, appassionato sportivo, gestore della gelateria Kono della Perla ed ex maresciallo dell’Aeronautica Militare, ha contratto la malattia all’inizio di novembre e dopo un paio di settimane ha dovuto arrendersi alle sue conseguenze.

L’accaduto 

D’Auria solo l’11 novembre, pochi giorni prima di morire, aveva pubblicato sul suo profilo Facebook la notizia di un medico No Vax di Pordenone che era stato radiato dall’Ordine, commentando: “Solo i regimi dittatoriali devono eliminare il dissenso… Medici radiati per voler fare il loro lavoro secondo scienza e coscienza. Vergognatevi”. Sempre su Facebook si legge . “Il giochino è ti inoculo e ti rendo produttore di spike così diventi positivo”. 

Nel giro di alcuni giorni il Covid 19, che aveva contratto, lo ha ucciso. Il 56enne è deceduto in casa: non ha voluto farsi ricoverare neppure quando la malattia si è aggravata. Giuseppe non aveva mai nascosto a chi gli stava attorno le sue convinzioni anti-vaccino e in tanti, quando le sue condizioni si sono aggravate, lo avevano tentato di convincere a vaccinarsi, raccontandogli la storia di tante persone che non ce l’hanno fatta. Ma lui è sempre stato inamovibile, fino al decesso, avvenuto in casa perchè aveva rifiutato il ricovero.

Dall’inizio della campagna vaccinale l’azienda sanitaria romagnola non specifica se i singoli decessi per Covid siano di persone vaccinate o non vaccinate. Dalla pagina Facebook di Giuseppe D’Auria, tuttavia, è facile intuire la posizione fortemente contraria al vaccino anti-Covid del cinquantaseienne drammaticamente scomparso.Nel frattempo il numero di nuovi casi di positività a Rimini resta elevato ed il virus continua a non voler arrestare la sua corsa. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Giuseppe D'Auria si è spento nella sua abitazione, dopo aver contratto il Covid. No Vax convinto, ha rifiutato fino all'ultimo il vaccino e il ricovero. Speriamo che, da queste storie, sempre più scettici riescano a comprendere quanto la mancata inoculazione del siero anti-Covid possa trasformarsi in morte. R.i.p Giuseppe. Veglia sui tuoi cari da lassù.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!