Iscriviti
Milano

Milano, uccide la moglie e la figlia: poi decide di togliersi la vita

Il dramma è avvenuto nel pomeriggio del 22 agosto intorno alle 14:00 a Carpiano, in provincia di Milano. A chiamare i carabinieri è stato un uomo che ha spiegato ai militari di aver ammazzato la moglie e la figlia adolescente di 15 anni.

Cronaca
Pubblicato il 22 agosto 2021, alle ore 20:15

Mi piace
0
0
Milano, uccide la moglie e la figlia: poi decide di togliersi la vita

Una terribile tragedia famigliare si è verificata intorno alle 14:00 del 22 agosto a Carpiano, in provincia di Milano, dove un uomo ha ucciso la moglie e la figlia adolescente di 15 anni, per poi togliersi la vita. Secondo quanto riferisce la stampa locale, accanto al corpo di un uomo di 70 anni i militari dell’Arma giunti dalla stazione di San Donato Milanese hanno trovato una pistola. Poco distante giacevano i corpi di una donna 42enne e di una ragazzina 15enne. 

Secondo quant riferisce la stampa locale, i carabinieri sono stati attivati immediatamente da una chiamata dell’uomo effettuata al 118. Una volta sul posto, però, i sanitari non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso delle tre persone. Sul luogo del fatto di cronaca sono giunti i carabinieri del Nucleo Investigativo di Milano e della Compagnia di San Donato Milanese con il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Lodi. Al momento sono pochi i particolari che si conoscono sul dramma in questione: le indagini sono appena cominciate. 

Il procuratore: “Modo per essere ricordati come vigliacchi”

“La tragedia che si è verificata oggi a Carpiano, dove un uomo ha sterminato l’intera famiglia, è il miglior modo per essere ricordati come colossali vigliacchi. Non esistono problemi così insormontabili da giustificare il suicidio e l’omicidio” – così ha affermato il Procuratore della Repubblica di Lodi, Domenico Chiaro.

Saranno gli inquirenti a stabilire effettivamente che cosa sia successo nel milanese in quella che, nel piccolo centro di Carpiano, sembrava una tranquilla domenica di fine agosto. Per motivi di privacy, ma anche per la delicatezza della vicenda, le generalità delle tre vittime non sono state rese note. 

Nelle prossime ore non è escluso che possano conoscersi ulteriori dettagli sul dramma avvenuto a Carpiano. Si tratta del secondo caso del genere che avviene in 24 ore in Italia: soltanto ieri, a Mercatale di Castello di Serravalle, nel bolognese, un anziano ha ucciso la moglie per poi tentare di togliersi la vita. Il delitto è avvenuto lungo una strada isolata che costeggiava un torrente in secca. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio davvero assurdo quello avvenuto a Carpiano, dove quest'uomo ha ucciso la moglie e la figlia adolescente presumibilmente con un'arma da fuoco. Queste notizie ci fanno capire di come la gente possa compiere gesti folli anche per futili motivi. Sono tragedia che purtroppo sconvolgono intere comunità lì dove accadono.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!