Iscriviti

Milano: trova e riconsegna un portafoglio, in cambio riceve due coltellate

Un 23enne restituisce un portafoglio trovato per strada e viene accoltellato. Il giovane è adesso ricoverato ma non in pericolo di vita. Proseguono le indagini

Cronaca
Pubblicato il 14 aprile 2014, alle ore 12:50

Mi piace
0
0
Milano: trova e riconsegna un portafoglio, in cambio riceve due coltellate

Incredibile storia che arriva da Milano dove un ragazzo di 23 anni ha restituito un portafoglio trovato per strada ed ha ricevuto in cambio ben due coltellate.

Magari non si aspettava grandi ricompense, ma di certo non pensava che il suo gesto di generosità l’avrebbe portato a rischiare la vita. Il fatto si è verificato nella zona di Piazza Imperatore Tito a Milano, dove il 23enne nella notte tra sabato e domenica, all’incirca intorno alle 3, ha trovato per strada un portafoglio e, controllando all’interno, ha trovato la carta d’identità che gli ha permesso di risalire al proprietario. Così, ha deciso di restituirglielo. Un gesto nobile dal quale molti dovrebbe trarre insegnamento. In questo caso, però, con un risvolto tragico.

Il proprietario del portafoglio, infatti, ha dapprima ripreso possesso dell’oggetto ma poi, quando già il 23enne si stava allontanando, si è accorto che all’interno mancavano 20 euro e si è scatenata la sua furia. Ha rincorso il giovane e un suo amico ha estratto un coltello ed ha colpito per ben due volte il giovane. Dopo di che i due sono saliti in macchina e si sono allontanati come se nulla fosse.

I paramedici del 118 sono subito intervenuti sul posto per soccorrere il ragazzo che è stato subito trasportato all’ospedale Fatebenefratelli in condizioni critiche, ma non in pericolo di vita. Sul posto sono giunti anche gli agenti di polizia che hanno cercato di capire meglio la dinamica dei fatti.

Si tratta di un caso di violenza davvero gratuita ed ingiustificata ai danni di un giovane che intendeva, invece, fare solo un nobile gesto. Proseguono comunque le indagini in merito.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!