Iscriviti
Milano

Milano, tenta di uccidere i genitori accoltellandoli: poi fugge e rimane coinvolto in un incidente

Tragedia sfiorata questa mattina nel milanese, precisamente a Opera, dove un 28enne che ha problemi psichiatrici ha accoltellato i due anziani genitori ferendoli gravemente, prima di fuggire e restare coinvolto in un incidente stradale.

Cronaca
Pubblicato il 7 gennaio 2022, alle ore 14:48

Mi piace
0
0
Milano, tenta di uccidere i genitori accoltellandoli: poi fugge e rimane coinvolto in un incidente

Tentato duplice-omicidio questa mattina a Opera, in provincia di Milano, dove un ragazzo di 28 anni ha accoltellato gli anziani genitori, rispettivamente il padre di 83 anni e la madre di 63. Secondo quanto si apprende dalla stampa locale e nazionale, il giovane soffre di problemi psichici ed è in cura presso presso il Cps (Centro psico-sociale) di Rozzano, paese che si trova alle porte del capoluogo meneghino. Le cause di quanto accaduto sono ancora al vaglio dell’autorità giudiziaria. 

Quando ha colpito i due genitori, e sono diverse le coltellate scagliate nei loro confronti, il 28enne ha cercato di fuggire chiudendo a chiave la porta di casa. Ha preso la vettura e si è messo alla guida, rimanendo poi in un incidente stradale a San Donato Milanese, dove è stato quindi fermato. I carabinieri lo hanno trovato con una ferita lacero contusa alla mano, che non si sa se sia stata provocata dal sinistro oppure durante la colluttazione con i genitori.

Anziani sono gravi

I due genitori si trovano ricoverati in condizioni gravi, ma stabili, rispettivamente presso il Policlinico di Milano e l’Humantas di Rozzano. Nel primo nosocomio si trova l’83enne, nel secondo la 63enne. Il 28nne avrebbe colpito entrambi con diversi fendendi all’altezza della gola. Il giovane si trova piantonato in stato di arresto all’ospedale San Paolo.

A lanciare l’allarme stamane sono stati i vicini. I carabinieri hanno dovuto sfondare la porta per poter entrare nell’appartamento. Quando sono entrati hanno trovato i due anziani feriti seriamente e si sono quindi messo subito sulle tracce del figlio. Per motivi di provacy le generalità del giovane e quelle dei genitori non sono state rese note.

Sempre da quanto apprendiamo dai media nazionali pare che non sia il primo episodio che accade, in quanto già in passato vi erano stati episodi violenti da parte del 28enne sempre nei confronti dei genitori. A fine 2021, quindi qualche settimana fa, c’è stata un’altra aggressione del giovane che ha visto l’intervento di Polizia Locale e carabinieri. In quell’occasione la madre non ha voluto sporgere denuncia. Spesso il figlio non avrebbe riconosciuto neanche i suoi genitori e non viveva più a Opera con loro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Quello accaduto nel milanese è un episodio assurdo. Dispiace davvero tantissimo per questi due genitori che hanno rischiato la vita a causa di un comportamento violento del figlio. Nelle prossime ore si potranno forse conoscere ulteriori dettagli su quanto avvenuto. Saranno sicuramente le autorità a chiarire i particolari di questo assurdo fatto di cronaca.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!