Iscriviti
Milano

Milano, sostanza irritante all’interno dell’Ikea: edificio evacuato

L'episodio si è verificato nel primo pomeriggio di oggi intorno alle ore 13:07 in provincia di Milano. Sul posto sono intervenuti immediatamente i Vigili del Fuoco, carabinieri e 118, alcune persone hanno avveritito leggeri fastidi. Forse spray al peperoncino.

Cronaca
Pubblicato il 3 novembre 2021, alle ore 15:20

Mi piace
0
0
Milano, sostanza irritante all’interno dell’Ikea: edificio evacuato

Si sono vissuti momenti di apprensione nel primo pomeriggio di oggi a Corsico, in provincia di Milano, dove all’interno dell’Ikea circa mille persone sono state fatte immediatamente evacuare a causa della presenza di una sostanza irritante nell’aria. Al momento non è chiaro di che cosa si tratti, forse è spray al peperoncino. Fatto sta che alcune persone hanno avverito dei leggeri fastidi. L’episodio è avvenuto nello store dell’azienda svedese situato in via Concetto Marchesi. L’allarme è scattato intorno alle 13:07.

I pompieri sono intervenuti sul posto con la Squadra Darwin e con il personale del nucleo NBCR (nucleare, biologico, chimico e radiologico). Nessuna delle persone presenti all’interno dell’attività commerciale ha riportato grossi problemi respiratori: la presenza del 118 si è resa comunque necessaria per trasportare immediatamente in ospedale eventuali persone che avessero accusato seri fastidi alla respirazione. Sono in corso le indagini dei carabinieri. 

Nessuna scena di panico

Il personale dell’Ikea, una volta accertato il problema, tramite gli altoparlandi installati nella struttura ha fatto evacuare l’attività. I clienti hanno lasciato la merce da acquistare e si sono diretti ordinatamente verso le uscite di sicurezza. Il personale incaricato ha guidato i clienti fino all’uscita del negozio. 

“Attenzione, annuncio importante per tutti i clienti: vi preghiamo di lasciare il negozio immediatamente. Vi sono delle difficoltà tecniche nell’edificio” – così indicavano gli altoparlanti. Dopo circa un’ora e mezza la situazione è tornata normale, per cui le consuete attività sono potute riprendere. 

Nelle prossime ore si potranno sicuramente conoscere ulteriori dettagli su quanto avvenuto all’Ikea di Corsico. Certo l’apprensione è stata davvero tanta. Saranno gli investigatori a fare chiarezza sull’accaduto. Tra l’altro deve essere ancora confermato che la sostanza in aria fosse appunto spray al peperoncino. Se fosse confermata questa ipotesi, si dovrà stabilire chi o cosa l’abbia lanciata in aria. La notizia si è sparsa in breve tempo in tutta la cittadina milanese.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio assurdo quello che si è verificato a Corsico, dove nell'Ikea è stata trovata questa sostanza irritante nell'aria. La vicenda avrebbe potuto avere serie conseguenze sui clienti che si trovavano all'interno dell'attività commerciale. Fortunatamente la situazione è rientrata presto e si è potuti tornare alle normali attività. Saranno le indagini a chiarire che cosa sia successo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!