Iscriviti
Milano

Milano, passeggera presa in braccio e fatta scendere dalla metro: non indossava la mascherina

Incredibile episodio negli scorsi giorni a Milano, sulla linea rossa della metropolitana, dove una signora, a quanto sembra un'anziana, è stata presa in braccio e fatta scendere di peso dal mezzo. Ad allertare la vigilanza sono stati gli altri passeggeri.

Cronaca
Pubblicato il 7 giugno 2021, alle ore 18:43

Mi piace
0
0
Milano, passeggera presa in braccio e fatta scendere dalla metro: non indossava la mascherina

Scene surreali, quasi da film quelle che giungono da Milano, dove negli scorsi giorni una signora, pare un’anziana, è stata portata via di peso da un mezzo della metropolitana in servizio sulla linea rossa. Secondo quanto si apprende dalla stampa nazionale, la donna si sarebbe rifiutata di indossare la mascherina su richiesta degli altri passeggeri. A questo punto ai passeggeri non è restato altro da fare se non allertare la vigilanza, che è giunta immediatamente sul posto. 

I vigilantes, una volta sul posto segnalato, hanno invitato la signora a mettere la mascherina sul volto. Lei ovviamente si è rifiutata, quindi i poliziotti le hanno chiesto di scendere dal mezzo, pena una multa salatissima. Visto che la signora non ne voleva sapere di scendere gli animi si sono cominciati a scaldare. A quel punto la donna è stata fatta allontanata dal mezzo con la forza. I vigilantes, un addetto alla vigilanza e altre due persone, hanno sollevato la donna e l’hanno portato fuori dal mezzo. La scena è stata ripresa con un telefonino da un utente della metropolitana. 

Video diventato virale

Dell’accaduto esiste quindi anche un video, che in queste ore è diventato virale sulla Rete e nei social. Il frame è stato pubblicato anche dalla pagina Instagram Welcome to Favelas. Secondo quanto riferisce Fanpage quando è stata portata via la signora era seduta per terra. Dopo aver buttato fuori la donna dal mezzo i passeggeri hanno potuto riprendere la corsa. 

Indossare la mascherina è infatti obbligatorio all’interno dei mezzi pubblici. Se spesso questi episodi si risolvono con una ramanzina da parte delle forze dell’ordine o degli addetti alla sicurezza, nei casi più gravi scatta la multa di 400 euro, prevista per legge. I dispositivi di protezione individuale sono utili a proteggersi dal contagio provocato dal coronavirus Sars-CoV-2

L’episodio in questione ricorda quello della passeggera che ha dato in escandescenza negli scorsi giorni sul volo Ibiza-Bergamo. Anche in quell’occasione la donna non indossava la mascherina correttamente e ha tirato i capelli ad una passeggera e alcuni calci all’indirizzo di altri passeggeri mentre veniva portata via di forza in un’altra zona del velivolo. La signora in questione è stata poi denunciata.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Assurdo episodio quello avvenuto a Milano, dove questa signora si è rifiutata di indossare la mascherina ed è stata buttata fuori dal mezzo. di peso. Questo ci fa capire di quanto sia importante indossare i dispositivi di protezione individuale, che è anche un segno di rispetto verso le altre persone oltre che nei confronti di se stessi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!