Iscriviti
Milano

Milano, operaio schiacciato da una cassaforte di 3 quintali: è grave

Incidente sul lavoro ieri a Milano, dove un operaio è rimasto schiacciato da una cassaforte di 3 quintali. Trasferito d'urgenza in ospedale, è in gravi condizioni.

Cronaca
Pubblicato il 11 gennaio 2022, alle ore 16:20

Mi piace
0
0
Milano, operaio schiacciato da una cassaforte di 3 quintali: è grave

Ennesimo infortunio sul lavoro in Lombardia. Stamattina, 11 gennaio 2022, un operaio di 47anni è rimasto schiacciato da un armadio cassaforte di 3 quintali di peso, mentre stava eseguendo dei lavori di ristrutturazione all’interno di una filiale di una banca della città. 

L’incidente è avvenuto poco prima delle 11 in via Padova 175, sede milanese dell’Ubi Banca.Soccorso, è stato trasferito in codice rosso all’ospedale Niguarda di Milano. Sul posto, oltre al personale di Areu, anche i carabinieri del comando provinciale di Milano.

L’accaduto

Sul posto sono intervenuti i medici e i paramedici del 118 che hanno trasferito d’urgenza l’operaio in ospedale, dove è stato sottoposto alle cure del caso, avendo riportato un trauma addominale e fratture al bacino e a un braccio. Sul luogo dell’incidente sono arrivati anche i tecnici dell’Agenzia di tutela della salute della città metropolitana di Milano che svolgeranno tutti i rilievi per comprendere se siano state rispettate le norme sulla sicurezza sul lavoro. 

L’uomo era al lavoro per interventi di rifacimento all’interno della banca quando, per dinamiche ancora da accertare e al vaglio delle forze dell’ordine, è stato travolto dalla pesante cassaforte. Le condizioni non sembravano all’inizio critiche ma si sono aggravate in pochi minuti, tanto da passare immediatamente dal codice giallo al codice rosso, col trasferimento d’urgenza al Niguarda. 

L’incidente è avvenuto a poche ore di distanza da quello risalente a ieri pomeriggio, 10 gennaio, in cui ha perso la vita un operaio 63enne, Giuseppe Di Vittorio. L’uomo ieri, intorno alle 14:30, era al lavoro in un cantiere di Novate Milanese quando è stato schiacciato dalla benna che si è staccata da un escavatore. Già in arresto cardiaco all’arrivo del personale del 118, è stato trasportato all’ospedale Niguarda con un gravissimo trauma cranico. Per lui non c’è stato nulla da fare. Due incidenti sul lavoro in meno di 24 ore a Milano. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Due incidenti sul lavoro, di cui uno mortale, in meno di 24 ore a Milano. Il 2022 si apre ancora così drammaticamente, con questi casi di morti bianche. Mi auguro con tutto il cuore che questa mattanza finisca. Le mie più sentite condoglianze alla vittima e tutta la mia vicinanza al povero operaio rimasto schiacciato dalla cassaforte oggi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!