Iscriviti
Milano

Milano, l’artista di strada di Parco Sempione tornerà a Brindisi

Si tratta dell'uomo 67enne che da mesi vive a Parco Sempione a Milano disegnando quadri che rappresentano la città che lo ospita, le vendite non andavano bene per cui aveva deciso di tornare a Brindisi ma non aveva i soldi. C'è stata una gara di solidarietà.

Cronaca
Pubblicato il 22 dicembre 2021, alle ore 10:38

Mi piace
0
0
Milano, l’artista di strada di Parco Sempione tornerà a Brindisi

Quella che vi stiamo per raccontare è la storia di Damiano, un 67enne che da mesi vive a Parco Sempione a Milano disegnando quadri che rappresentano paesaggi della città che lo ospita. L’uomo, originario di Brindisi, si è però resto ben presto conto che le vendite non andavano assoutamente bene per cui aveva voglia di tornare a casa per il Natale. Tornare per sempre. Così ha cercato di vendere qualcosina, ma senza l’esito sperato, fino a quando il fato ha voluto che dinanzi a lui si presentasse un giovane, Stefano Maiolica, anche lui del Sud, precisamente di Salerno

Maiolica vive ormai stabilmente a Milano ma nel corso di tutto questo tempo ha creato una pagina Facebook “Unterroneamilano”, dove la gente del Sud trova tutte le indicazioni utili sul capoluogo meneghino. E proprio percorrendo Parco Sempione, Stefano si è imbattuto in Damiano, che gli ha raccontato la sua storia. Il giovane non ha perso tempo e ha pubblicato un appello sui social, questo in modo da aiutare il 67enne a fare rientro nella sua Brindisi. 

Straordinaria solidarietà

Maiolica ha chiesto di aiutare Damiano a ritornare nella sua Brindisi, in quanto in questo periodo i prezzi di bus, treni e aerei sono alle stelle. Parlando con Stefano, il 67enne ha dichiarato che lui non preferiva l’elemosina, in quanto è stato sempre abitato a gudagnare soldi lavorando. Per questo ha voluto che i suoi quadri fossero venduti. 

Così è stato. Nel giro di soli due giorni Stefano è riuscito a far vendere tutti i quadri prodotti dall’uomo racimolando la cifra di 220 euro, utile a poter comprare un biglietto. Chi non è riuscito a raggiungere direttamente Parco Sempione ha fatto una piccola donazione tramite una raccolta fondi lanciata da Stefano. 

Domani 23 dicembre Damiano tornerà a Brindisi a bordo di un aereo. Ad attenderlo in Puglia ci saranno i suoi famigliari e proprio nella sua Brindisi egli comincerà una nuova vita. “Grazie di cuore per avermi aiutato a dimostrare che basta davvero poco per fare qualcosa di incredibile con questi social. Abbiamo un enorme strumento a disposizione, non sprechiamolo!” – così ha detto Stefano Maiolica, il giovane che ha aiutato Damiano a tornare a casa. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Una grandissima storia di solidarietà quella che arriva da Milano, dove questo giovane ha aiutato il 67enne Damiano a raccogliere i fondi necessari per tornare nella sua Brindisi, visto che gli affari non andavano proprio benissimo. Damiano non aveva neanche un tetto dove dormire nel capoluogo lombardo. Adesso tornerà a casa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!