Iscriviti
Milano

Milano, coppia trovata morta insieme al cane: a lanciare l’allarme è stato il figlio

Una coppia è stata trovata morta a Milano insieme al loro cane: i tre sarebbero morti perché avrebbero respirato i fumi provocati da un piccolo incendio che si è sviluppato in casa. A lanciare l'allarme è stato il figlio.

Cronaca
Pubblicato il 4 gennaio 2022, alle ore 13:18

Mi piace
0
0
Milano, coppia trovata morta insieme al cane: a lanciare l’allarme è stato il figlio

Tragedia a Milano, dove un giovane 27enne, che non aveva notizie dei suoi genitori dal giorno di Capodanno, ha fatto una terribile scoperta: ha ritrovato i cadaveri del padre 46enne, della madre 50enne e del cane. 

Per il momento, l’ipotesi più accreditata è che i tre siano morti a causa di un‘intossicazione da monossido, a seguito di un incendio esploso nell’abitazione in cui vivevano, respirando i fumi del rogo. 

Il ritrovamento dei cadaveri 

Il ritrovamento dei due cadaveri è avvenuto nel pomeriggio di ieri, lunedì 3 gennaio: i corpi sono stati trovati in un appartamento di via Rizzardi, in zona Trenno, al numero 35. Sul caso indaga la Questura insieme alla Procura di Milano. Hanno provato disperatamente a mettersi in salvo, ma si sono accasciati proprio ai piedi del letto.

Probabilmente disorientati dal fumo dopo essersi svegliati di soprassalto e storditi dall’improvvisa carenza di ossigeno, non hanno avuto le forze né per scappare dall’abitazione in fiamme né per chiedere aiuto. Così sono morti Josè Gabriel Salazar Cordova, corriere di origine peruviana, e la compagna connazionale Carmen Julia Pumachares Hilarion, baby sitter. 

Oltre alle forze dell’ordine, sono stati allertati i pompieri che hanno forzato l’ingresso e sono entrati nell’appartamento dove poi è stata fatta la macabra scoperta. Durante i rilievi, i pompieri hanno trovato un divano bruciato e della fuligine. Per questo motivo si pensa che sia esploso un piccolo incendio e che i tre sarebbero poi morti forse per aver inalato i fumi del rogo.

Oltre a cercare di capire cosa possa aver causato l’incendio, si cercherà di comprendere se via stata una perdita di monossido tale da causare la morte dei tre. I rilievi del caso sono stati effettuati dai caschi rossi e dalla polizia, che nell’appartamento hanno trovato anche una finestra rotta, probabilmente esplosa per il calore.Stando a quanto finora appreso, i corpi delle due vittime erano in rigor mortis. È probabile che il decesso sia avvenuto almeno 24 ore prima dell’allarme dato dal figlio della donna. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Cosa è accaduto a questa coppia e al loro cagnolino? Speriamo che dagli accertamenti in corso si riesca a risalire alla dinamica esatta di quanto è successo. Mi auguro che si faccia chiarezza sulla loro morte. Le mie più sentite condoglianze ai familiari delle vittime che non sono riuscite a mettersi in salvo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!