Iscriviti
Milano

Milano, cliente fa arrestare una giovane pusher: "Non voglio drogarmi più"

L'episodio si è verificato negli scorsi giorni a Milano, i poliziotti avevano fermato un'auto a bordo della quale c'erano un uomo e una donna di 25 anni. Nel frattempo è arrivata una telefonata di un altro uomo che affermava di non volersi drogare più.

Cronaca
Pubblicato il 16 maggio 2021, alle ore 10:56

Mi piace
0
0
Milano, cliente fa arrestare una giovane pusher: "Non voglio drogarmi più"

Un episodio a dir poco incredibile si è verificato a Milano negli scorsi giorni, quando la Polizia di Stato ha fermato a bordo di un’auto un uomo e una donna. Lei aveva 25 anni. Sembrava un normale controllo di routine, quando all’improvviso alla Questura un uomo ha telefonato disperato, dicendo di non volersi drogare più e di aver appena acquistato delle dosi di cocaina da una donna. Immediatamente i poliziotti si sono messi alla ricerca della persona indicata.

Nel frattempo, la volante che aveva fermato la ragazza e l’uomo a bordo dell’auto ha provveduto a controllare le generalità dei due occupanti del veicolo. Facendo un rapidissimo controllo gli agenti si sono accorti che la 25enne fermata era propria la donna che l’altro uomo aveva segnalato dopo aver chiamato il 112. Immediatamente i poliziotti hanno provveduto a sottoporre la giovane a perquisizione personale. Durante il controllo è stata trovata in possesso di 4 grammi di cocaina, suddivisi in cinque dosi. Per lei è scattato immediatamente l’arresto in quanto colta in flagranza di reato. 

L’uomo che era con lei segnalato alla Prefettura

Secondo quanto riferisce la testata giornalistica Milano Today la persona che si trovava in auto con la 25enne è stata segnalata alla Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti. La 25enne dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Grazie alla segnalazione dell’uomo che ha chiamato il numero unico delle emergenze 112 la pusher è stata quindi arrestata. 

Gli agenti in servizio si sono accorti subito che la 25enne fosse proprio quella che era stata segnalata durante la telefonata. Le forze dell’ordine sono sempre molto attente a contrastare tali reati, e non è raro che a Milano e in altre grandi città vengano arrestati dei pusher, sorpresi a vendere droga.

In questo periodo i controlli della Questura di Milano si sono intensificati in tutta la città, sia per contrastare reati e violazioni di routine, ma anche per controllare che i cittadini rispettino le norme anti pandemia. Nelle prossime ore non è escluso che possano conoscersi ulteriori particolari sulla vicenda accaduta nel capoluogo meneghino.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio davvero curioso e nello stesso tempo grave quello accaduto a Milano, dove la Polizia ha arrestato una pusher dopo averla fermata per caso. Il contrasto allo spaccio delle sostanze stupefacenti è uno dei campi in cui le forze dell'ordine sono impegnate ogni giorno. Spesso i pusher vengono infatti identificati e arrestati, anche dopo l'arrivo di alcune segnalazioni, così come accaduto questa volta a Milano.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!