Iscriviti

Messico: torera incornata da un toro durante una corrida finisce in ospedale

La torera è stata incornata per ben due volte da un toro di quasi 500 kg riportando diverse ferite. Incornato anche uno dei soccorritori intervenuto per aiutare la torera al tappeto. Un video mostra il terribile momento

Cronaca
Pubblicato il 30 dicembre 2014, alle ore 17:19

Mi piace
0
0

La torera Karla de Los Angeles è stata incornata per ben due volte da un toro ed è stata subito trasferita in ospedale.

Ancora una volta una corrida che finisce nel sangue. Questa volta siamo nell’arena Plaza Mexico, alla decima tappa della corrida messicana della stagione 2014-2015. A scendere in campo contro Gamucino, un toro di ben 495 kg, Karla de los Angeles, famosa torera, che però questa volta ha decisamente avuto la peggio.

Un video immortala l’intero scontro tra la torera e il toro e mostra il momento in cui la donna viene colpita per ben due volte dal terribile animale. Pronto l’intervento di alcuni uomini che hanno subito soccorso la torera, che è uscita dall’arena in barella e trasferita subito in ospedale, dove i medici hanno riscontrato un taglio sulla parte interna della cosca destra di ben 12 centimetri ed un altro sulla natica sinistra di 10 cm.

Durante le operazioni di salvataggio della torera anche uno degli uomini intervenuti è stato colpito dal toro nella zona del perineo ed anche lui si trova al momento in ospedale. Momenti di grandissima tensione, quindi, quelli che hanno vissuto questa torera ma anche tutti coloro che lavorano alla realizzazione della corrida, uno spettacolo che ancora in tantissimi paesi affascina moltissimi spettatori, che accorrono sempre molto numerosi per assistere agli spettacoli.

In questo caso, però, ad avere la peggio non è stato il toro bensì la torera, decisamente finita al tappeto. Ancora una volta, quindi, si riapre la polemica in merito alla legittimità di questi spettacoli, molto pericolosi e che spesso si concludono con feriti a volte anche gravi.

Sono in tanti, infatti, a pensare che dovrebbero essere sospesi, ma sono altrettanto numerosi coloro che invece sostengono ed apprezzano questo tipo di esibizioni e non ha intenzione di rinunciarvi. Questa volta è stato il toro ad avere la meglio.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!