Iscriviti
Milano

Marco Carta arrestato: ha cercato di rubare delle magliette dal valore di 1.200 euro

Marco Carta insieme a una donna di 53 anni sono stati arrestati per aver rubato sei magliette del valore di 1.200 euro all'interno del grande magazzino, "La Rinascente", in piazza Duomo a Milano.

Cronaca
Pubblicato il 1 giugno 2019, alle ore 14:32

Mi piace
12
0
Marco Carta arrestato: ha cercato di rubare delle magliette dal valore di 1.200 euro

Marco Carta, vincitore del Festval di “Sanremo” e del talent show di Maria De Filippi, “Amici”, è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato insieme a una donna di 53 anni. Il cantante avrebbe rubato 6 magliette del valore complessivo di € 1200  in un grande magazzino “La Rinascente” di Milano.

Il cantante è nato a Cagliari il 21 maggio 1985. Quando era ancora bambino ha perso il padre a causa della leucemia e poi perse anche la madre a causa di un tumore. Marco insieme al fratello sono stati cresciuti dalla nonna materna. Il successo è arrivato con la partecipazione al talent show di Canale 5, presentato da Maria De Filippi, “Amici”, che gli ha aperto la strada verso il mondo della musica.

Marco Carta arrestato

L’episodio è accaduto, venerdì sera, quando il cantate sardo stava uscendo dal grande magazzino “La Rinascente” in piazza Duomo a Milano, con sei magliette del valore complessivo di 1.200 euro. Marco Carta insieme a una donna di 53 anni, avrebbe tolto l’antitaccheggio ma non la placchetta che all’uscita poi ha suonato.

Il grande magazzino ha subito chiamato la Polizia locale che accorsa sul posto ha portato il cantante e la donna insime a lui in commissariato, dove sono stati disposti gli arresti domiciali. Il cantante di 34 anni, è diventato famoso grazie alla vittoria nel talent show di Maria De Filippi, “Amici”, nel 2008. L’anno successivo ha trionfato al Festival di Sanremo con il brano “La forza mia”. Poi è sparito del tutto, fino a quando nel 2018, nel programma condotto da Barbara D’Urso, “Domenica Live” ha fatto coming out, rivelando di essere fidanzato con ragazzo e di essere molto felice

Marco Carta, non è l’unico cantante che è stato arrestato per un furto, infatti, la sua vicenda ci ricorda un po’ quella di Winona Ryder, che era stata arrestata nel 2001 per aver rubato della merce dal valore di oltre 4mila dollari in un grande magazzino a Beverly Hills. L’attrice soffriva da tempo, come altre dive di Hollywood, di problemi di cleptomania. Allora l’attrice era stata condannata a tre anni di libertà vigiliata, a versare 10mila dollari di multe e a svolgere 480 ore di volontariato.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Thaira Momesso

Thaira Momesso - Dopo aver letto questa notizia su Marco Carta, sono rimasta senza parole. E' veramente assurdo, che un cantante di successo, si metta a rubare delle magliette in un grande magazzino a Milano. Alle volte il troppo successo o il poco successo, soprattutto, da alla testa ai vip che non vogliono essere dimenticati, quindi cercano dei modi per far parlare di loro. Il detto recita: "Non importa che se ne parli bene o male. L'importante è che se ne parli".

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!