Iscriviti

Mamma malata di cancro balla con il figlio al suo matrimonio. Dopo tre giorni muore

Una mamma malata di cancro in fase terminale voleva ballare con il figlio al suo matrimonio. Ce la fa e muore dopo 3 giorni avendo però esaudito il suo ultimo desiderio. Una storia di grande amore e devozione di una madre per il figlio

Cronaca
Pubblicato il 19 settembre 2014, alle ore 11:54

Mi piace
0
0

Una mamma malata di cancro in fase terminale voleva a tutti i costi ballare al matrimonio del figlio. Il suo desiderio è stato esaudito, ha ballato per tre minuti con il figlio nel suo giorno più importante e solo tre giorni dopo è morta.

Una storia davvero toccante che arriva direttamente dalla California dove una donna di 61 anni, Mary Ann Manning, lottava da tempo contro un tumore al seno, che l’aveva indebolita e provata moltissimo a livello fisico. La donna si trovava ormai allo stadio terminale, ma nonostante la sofferenza non ha voluto rinunciare a fare il suo ruolo di mamma nel giorno più bello della vita di suo figlio. Ha lottato con tutte le forze per riuscire a ballare con lui durante i festeggiamenti.

Era il suo ultimo desiderio e con una forza d’animo davvero invidiabile è riuscito a realizzarlo. Arrivato il fatidico momento si è alzata dalla sua sedia a rotelle ed ha ballato per tre lunghissimi minuti con il figlio, dal quale si è fatta portare sulle note di “Somewhere over the rainbow”.

Un momento importantissimo a cui ogni mamma tiene quando arriva il giorno del matrimonio del proprio figlio. Così questa mamma ha voluto dire addio al proprio figlio, lasciandogli un ultimo ricordo di sé. La donna, infatti, è morta soltanto tre giorni dopo.

Il tumore al seno che l’aveva colpita, infatti, non le ha lasciato scampo e così questa mamma coraggiosa si è spenta dopo soli tre giorni dal matrimonio del figlio, ma con la serenità di essere riuscita a realizzare il suo ultimo desiderio, così da poter raggiungere in tutta pace l’altro figlio, che era morto quattro anni prima.

Una storia commovente che ancora una volta ci dimostra come l’amore di una mamma riesca a vincere ogni cosa, anche una malattia così terribile e devastante, pur di regalare un ultimo momento importante al proprio figlio.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!