Iscriviti

Maltempo, Crotone colpita da un tornado: le immagini shock

Ancora un weekend di cattivo tempo sull’Italia. La Calabria è stata la regione più colpita: ecco le immagini shock di un tornado su Crotone

Cronaca
Pubblicato il 26 novembre 2018, alle ore 12:07

Mi piace
0
0
Maltempo, Crotone colpita da un tornado: le immagini shock

Ancora grave maltempo sull’Italia, in particolar modo sul Meridione. Dopo i violentissimi temporali di inizio novembre che hanno causato più di 10 morti, la pioggia intensa ha colpito di nuovo gran parte del nostro paese nel weekend appena passato.

Nella giornata di ieri una delle zone più gravemente colpite è stata senza dubbio la Calabria. La zona di Crotone, nello specifico Passovecchio, è stata perfino interessata da un tornado. Ci sono feriti lievi, persone colpite dagli oggetti sollevati dal vento.

Uno di loro è finito all’ospedale. L’area più gravemente colpita, Passovecchio, è sede di diversi centri commerciali. Il magazzino “Unieuro”, così come altri stabilimenti industriali, sono stati in parte distrutti proprio dal mini tornado che ha colpito il Crotonese.

Oltre alle persone che si trovavano in strada e hanno subito ferite lievi, tetti dei capannoni scoperchiati e macchinari danneggiati sono le conseguenze più gravi della burrasca di fine novembre. Anche diverse automobili parcheggiate nei pressi delle attività appena citate hanno subito danni.

Chiaramente il traffico è stato rallentato per gran parte della mattinata. Un carroponte di alcune tonnellate è stato ribaltato dalla furia del vento. Lungo la statale 106 code e disagi per gli automobilisti a causa dello stop alle circolazione resosi necessario al fine di rimuovere i detriti accumulati lungo la carreggiata.

Insomma ancora una volta una giornata di grave maltempo ha fatto danni più o meno gravi sull’Italia. Dopo un’estate piovosa, anche l’autunno sembra non essere da meno. A differenza dei brevi temporali estivi pomeridiani, quelli di questi giorni durano anche diverse ore e causano danni gravi.

L’inverno è alle porte e dovremo prepararci, con ogni probabilità, a nuovi disagi causati dal maltempo. L’interrogativo rimane: la colpa di questi mini tornado sempre più frequenti è da attribuirsi al cambiamento climatico? La risposta è probabilmente sì e sembra che ormai bisognerà abituarsi a questi fenomeni violenti.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!