Iscriviti

Malasanità: diagnosticata allergia invece era cancro al naso

Ad una donna inglese è stato asportato il naso. Aveva un cancro alla pelle ma i medici non l'hanno capito. Pensavano si trattasse di allergia. Adesso ha un vistoso buco al centro del viso.

Cronaca
Pubblicato il 28 marzo 2014, alle ore 07:06

Mi piace
0
0
Malasanità: diagnosticata allergia invece era cancro al naso

Incredibile storia di malasanità. Questa volta però la vicenda non si svolge in Italia, bensì Inghilterra. A fare le spese della superficialità dei medici questa volta è stata un’anziana signora inglese di 79, Golda Humphrey.

Alla donna è stato infatti asportato il naso per colpa della superficialita dei medici che non hanno capito la gravità della sua situazione. Golda Humphrey, infatti, si era rivolta ai medici dell’ospedale quando si era accorta di una grande crosta nera che le cresceva sul naso.

I medici della struttura, però, hanno diagnosticato alla donna una semplice reazione allergica ai farmaci che la donna stava assumendo vista la recente operazione alla gamba in seguito ad una frattura.

La situazione, però, non migliora ed il malessere della donna non scompare come avevano suggerito i medici, ma peggiora e la donna torna quindi in ospedale per un ulteriore consulto. La risposta dei medici però rimane sempre la stessa. La donna racconta, inoltre, che veniva persino derisa dal personale dell’ospedale, sia dai medici che dai paramedici, che le avevano persino attribuito un soprannome. “Medici e infermieri mi chiamavano addirittura Pinocchio, perché la massa tornava ogni volta che tentavano di rimuoverla”.

Dopo ben 5 mesi i medici si sono resi conto che non si trattava di una banale reazione allergica, ma di un cancro alla pelle che ormai era ad uno stadio avanzato. Ormai, però, era troppo tardi per delle cure e nonostante le tante operazioni a cui la donna è stata sottoposta, l’unico modo per salvarle la vita è stato asportarle il naso.

La signora Humphrey si dice grata ai dottori per averle salvato la vita, ma non ma non è assolutamente soddisfatta dell’aspetto che ha adesso il suo viso dal momento che l’operazione le ha lasciato un evidente foro al centro del viso. “Capisco che lo abbiano fatto per salvarmi la vita e gli sono molto grata, ma nel momento in cui il tumore stava crescendo sulla mia faccia, ho visto decine di medici e infermieri, molti dei quali commentavano e scherzavano sulla mia situazione ma senza nemmeno prendersi la briga di fare qualche test” racconta con molta amarezza la donna.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!