Iscriviti

Madre fa violentare la figlia da 1800 uomini per un culto satanico. “Devi farlo per Satana”

Una madre ha costretto la figlia a prostituirsi per anni durante culti satanici, 1800 volte solo nel suo 18esimo compleanno. Adesso la donna è stata arrestata e condannata a 12 anni per abuso su minore. Insieme a lei anche il capo della setta satanica

Cronaca
Pubblicato il 22 settembre 2014, alle ore 14:29

Mi piace
0
0
Madre fa violentare la figlia da 1800 uomini per un culto satanico. “Devi farlo per Satana”

Una madre ha fatto violentare la figlia di soli 7 anni da 1800 uomini per un culto satanico.

Ha davvero dell’incredibile questa storia che arriva da New York, dove una bambina di appena 7 anni è stata costretta per anni a prostituirsi dalla madre, per fare piacere a Satana. La giovane, che viene chiamata con il nome di Annabelle Forest, per volontà della stessa ragazza, adesso che ha diciotto anni ha deciso di far emergere tutta la vicenda che l’ha vista protagonista ed ha quindi fatto arrestare la madre, Jacqueline Marlengo ed il capo della setta, Colin Batley, che insieme alla donna costringeva la giovane a prendere parte a questi riti satanici.

Come racconta la ragazza, soltanto nel giorno del suo 18esimo compleanno è stata costretta ad essere violentata da circa 1.800 uomini. Una situazione davvero incredibile e quasi impensabile, soprattutto se a permettere tutto questo è proprio la madre della vittima. Anni difficili per questa ragazza che un anno fa è persino rimasta incinta del proprio padrino. Alla giovane, però, non è stato permesso neanche di poter vedere il proprio bambino, che le fu tolto subito dopo il parto.

“Colin era un manipolatore. Di giorno ero una normale studentessa e di notte una prostituta che raccoglieva soldi per una setta satanica” ha dichiarato inorridita la ragazza. La giovane, però, riserva le parole più dure proprio per la madre, che ha reso possibile tutto questo. “Non capisco come possa essersi prestata a questo tipo di cose. Io ero sua figlia, che mi concedesse in questo modo era innaturale. Non ho più intenzione di vederla, non l perdonerà mai” ha dichiarato la ragazza in seguito alla notizia che la donna è stata condannata a 12 anni di carcere.

Adesso questa ragazza ha deciso di raccontare tutta la sua terribile vicenda e di affidarla alle pagine di un libro perché tutti vengano a conoscenza di cosa sono le sette satanica e di quali terribili violenze vi si celano.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!