Iscriviti

Lutto nel Casertano, Morena muore di Covid a 29 anni: un mese fa aveva partorito

Morena è morta a 29 anni dopo essere stata contagiata dal Covid. Solo un mese fa aveva partorito una bimba. Il suo decesso ha sconvolto tutta la comunità di Sparanise.

Cronaca
Pubblicato il 20 dicembre 2021, alle ore 15:15

Mi piace
0
0
Lutto nel Casertano, Morena muore di Covid a 29 anni: un mese fa aveva partorito

Tragedia enorme nel Casertano. Sparanise piange la scomparsa di Morena Di Rauso, morta a 29 anni dopo essere stata contagiata dal Covid. La giovane donna, solo il 19 novembre, all’ospedale di Sessa Aurunca, aveva dato alla luce una splendida bimba. E’ stata proprio in quella circostanza che ha scoperto di essere positiva al virus.

Un destino crudele le ha strappato la possibilità di poter crescere la sua figlioletta e tutta la comunità della zona del Casertano si sta stringendo alla famiglia, straziata dal dolore per la prematura scomparsa.

La vicenda

In base a quanto si apprende, Morena aveva contratto il Covid prima di potersi sottoporre a vaccino. Dopo il contagio da Coronavirus, le sue condizioni sono peggiorate ed è stata trasferita a Maddaloni. La donna è andata in coma per diversi giorni, fino al decesso, a 30 giorni esatti dal lieto evento.

Una tragedia immane che ha visto accomunate, dallo scorso settembre, altre due giovani mamme: Palma Reale, morta a 28 anni di Covid al Policlinico di Napoli dopo aver partorito il suo quarto figlio e, a novembre, la 31enne Alessandra De Rosa, di Arzano, che è riuscita a dare alla luce due gemellini.

Le parole del sindaco Giovanni Lombardi e i messaggi di cordoglio

Il sindaco del comune vicino di Calvi Risorta, Giovanni Lombardi, scrive: “La morte di una giovanissima madre, che ha appena dato alla luce una piccola, è qualcosa che la nostra mente non è in grado di accettare. Il Covid non fa distinzioni di età, sesso o razza. La comunità di Calvi Risorta si unisce, affranta, all’immenso dolore della famiglia di Morena e dell’intera comunità di Sparanise che oggi, a causa del Covid, piange la sua vittima più giovane”.

L’intera città è sotto choc per la scomparsa della 29enne e nelle ultime ore i social sono stati mandati da post di addio dedicati a Morena. Questo è quanto pubblicato dalla pagina “Sparanise in movimento”: “Le parole non potranna colmare il vuoto ne alleviare il dolore per la prematura scomparsa di Morena Di Rauso. Sparanise piange una mamma, una moglie, una ragazza troppo giovane. Affranta, l’intera comunità si stringe attorno alla sua famiglia. Esprimiamo con grande dolore il nostro cordoglio”. I familiari, hanno sperato fino all’ultimo che Morena potesse risvegliarsi da un momento all’altro ma purtroppo non c’è stato niente da fare. Nella giornata di ieri il suo cuore ha smesso di battere.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Non ci sono davvero parole per descrivere l'accaduto. Il Covid ha fatto un'altra vittima, una giovane donna, neo-mamma, che non potrà mai più provare la gioia di veder crescere la sua bambina, venuta alla luce esattamente un mese prima del decesso. Le mie più sentite condoglianze ai familiari di Morena.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!