Iscriviti
Napoli

Lutto ad Anacapri: Fabio Minieri muore a 29 anni investito da un furgone

Fabio Minieri, 29 anni, originario di Anacapri, è morto investito da un furgone, mentre si trovava in Svizzera, dove avrebbe ripreso a lavorare come cameriere.

Cronaca
Pubblicato il 23 dicembre 2021, alle ore 13:10

Mi piace
0
0
Lutto ad Anacapri: Fabio Minieri muore a 29 anni investito da un furgone

Fabio Minieri, 29 anni, originario di Anacapri, ha perso la vita in Svizzera, dove avrebbe iniziato a lavorare come cameriere. Il giovane era con un amico e camminava a bordo strada, nei pressi di Täsch, nel Canton Vallese, quando è stato travolto da un furgone.

Fabio, tifosissimo dell’Inter e amante dei viaggi, era molto conosciuto anche per la sua attività di cameriere, che avrebbe ripreso tra poco anche in Svizzera, presso un albergo della locale città di Zermatt.

La prima ricostruzione della tragedia 

Minieri non è morto sul corpo. La polizia del posto, in una nota stampa diffusa dai principali media elvetici, ha riferito che, dopo le prime cure mediche sul luogo del sinistro, il giovane è stato trasportato in elicottero all’ospedale universitario di Losanna, dove, purtroppo, poco dopo è spirato a causa della gravità delle ferite e dei traumi riportati. 

Alla guida del furgone che lo ha investito c’era un portoghese di 37 anni, che viaggiava da Randa verso Täsch. La procura cantonale ha avviato indagini sul tragico incidente, successo alle 19.15.La drammatica notizia è rimbalzata velocemente tra la comunità caprese che si trova per motivi di lavoro in Svizzera e tra i tanti amici sull’isola, scossi e increduli per quanto accaduto. Numerosissimi gli attestati di cordoglio apparsi sui social network dopo la morte improvvisa del ragazzo che stava per riprendere la sua attività di cameriere e che, invece, a poche ore dal Natale, ha trovato in Svizzera la morte. 

Poco dopo che il suo decesso è stato diffuso dai media elvetici, la notizia è arrivata anche ad Anacapri, suscitando una profonda commozione. “L’Uc Givova Capri Anacapri si stringe al dolore della famiglia Minieri per la tragica scomparsa di Fabio, figlio della comunità anacaprese”, ha scritto la società calcistica isolana, seguita dall’ASD Anacapri, che in una nota si è detta vicina ” al dolore della famiglia Minieri per la tragica scomparsa di Fabio”. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Una tragica notizia, quella della morte di Fabio...un giovane stimato da tutti che proprio nel paese che aveva scelto per riprendere la sua attività di cameriere, in Svizzera, è stato investito. Le mie più sentite condoglianze ai familiari della vittima, con l'augurio che si possa far chiarezza sull'accaduto il prima possibile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!