Iscriviti

Lecce, trovato morto ai piedi della cattedrale a Nardò

Tragedia questa mattina a Nardò, in provincia di Lecce, dove un 47enne di nazionalità straniera è stato trovato senza vita vicino al Palazzo Vescovile. Per l'uomo non vi è stato nulla da fare, il suo amico a quattro zampe affidato ai veterinari dell'Asl.

Cronaca
Pubblicato il 9 ottobre 2021, alle ore 13:20

Mi piace
0
0
Lecce, trovato morto ai piedi della cattedrale a Nardò

Una tragedia si è verificata questa mattina a Nardò, in provincia di Lecce, dove un uomo di 47 anni di nazionalità straniera è stato ritrovato senza vita davanti al Palazzo Vescovile. Secondo quanto si apprende, la vittima risiedeva da diversi anni nella cittadina salentina. A fare la macabra scoperta sono stati alcuni passanti che hanno dato immediatamente l’allarme. Sul posto sono giunti a sirene spiegate i sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso dell’uomo. 

A stretto giro sono arrivati anche gli agenti della Polizia di Stato del locale commissariato, che hanno effettuato i rilievi del caso. Il medico legale ha stabilito che si è trattato di una morte naturale, molto probabilmente sopravvenuta a seguito di un malore improvviso. L’uomo è deceduto mentre portava a passeggio il suo cane. L’animale è stato trovato poco distante dal luogo della disgrazia e affidato ai veterinari dell’Asl. A dare man forte agli agenti sono intervenuti anche gli uomini della Polizia Locale. 

Shock in città

Il dramma s’è verificato nel pieno centro della cittadina neretina. Gli operatori del 118 non hanno potuto fare nulla per poter salvare la vita al malcapitato. Per motivi di privacy preferiamo non rendere note le generalità del 47enne, questo anche per la delicatezza della vicenda, su cui sono in corso i relativi approfondimenti. 

L’uomo è stato notato già accasciato sul manto stradale. A prendersi cura dell’animale adesso sarà la Asl. Secondo quanto riferisce il Quotidiano di Puglia l’edificio ai piedi del quale l’uomo si è accasciato è in fase di manutenzione e lì c’è adesso un cantiere, ma oggi, visto che è sabato, non c’erano maestranze.

Nelle prossime ore si potranno conoscere sicuramente ulteriori dettagli su questo episodio avvenuto a Nardò. La città è sotto shock per quanto avvenuto. Saranno gli inquirenti a stabilire le cause della morte del 47enne. Sul caso attendiamo quindi eventuali e ulteriori riscontri da parte di chi indaga. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un sabato tragico nel Salento dove quest'uomo si è accasciato improvvisamente al suolo in piena città a Nardò. Saranno sicuramente le autorità a stabilire le cause del decesso del 47enne. Ogni anno sono diverse le persone che perdono la vita in queste tragiche circostanze. La comunità neretina adesso è sgomenta per il tragico fatto di cronaca che si è verificato stamane.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!