Iscriviti

Lecce, si lancia dalla scogliera per togliersi la vita: salvata una donna

Dramma sfiorato nella mattinata di ieri a Santa Caterina, marina di Nardò, in provincia di Lecce, dove una 36enne ha cercato di uccidersi lanciandosi da una scogliera e finendo tra le onde del mare agitato. Ad allertare i soccorsi alcuni passanti e i famigliari.

Cronaca
Pubblicato il 29 novembre 2021, alle ore 17:30

Mi piace
0
0
Lecce, si lancia dalla scogliera per togliersi la vita: salvata una donna

Si è sfiorata la tragedia ieri mattina 28 novembre a Santa Caterina, marina di Nardò, in provincia di Lecce, dove una donna di 36 anni ha cercato di togliersi la vita lanciandosi da una scogliera. La donna è stata vista tra le onde del mare da alcuni passanti, che, intuendo che stesse succedendo qualcosa, hanno chiamato immediatamente i soccorsi. Sul posto sono giunte le forze dell’ordine e un’ambulanza del 118, mentre via mare è arrivata una motovedetta della Guardia Costiera

I militari hanno tratto in salvo la donna portandola al porticciolo e affidandola al 118. Nel frattempo anche i famigliari della donna avevano allertato i soccorsi, in quanto la loro congiunta si era allontanata da diverse ore senza farvi ritorno. Anche i Vigili del Fuoco si sono recati sul posto. La donna, in evidente stato di shock, è stata affidata alle cure dei sanitari e trasportata in ospedale per i dovuti accertamenti. Dopo il ricovero farà rientro nella sua abitazione. 

Intervento tempestivo

Quando si è saputo che la donna aveva intenti suicidi forze dell’ordine e sanitari hanno raggiunto in pochi minuti il luogo del fatto di cronaca. La donna si trovava già in mare, ma visto il tempestivo intervento la tragedia si è potuta evitare davvero per un soffio. Le generalità della donna non sono state rese note per motivi di privacy. 

La 36enne è stata portata presso l’ospedale “Sacro Cuore di Gesù” di Gallipoli. Le sue condizioni non sono giudicate preoccupanti anche se la donna ha rischiato davvero grosso. Non sono noti i motivi che hanno portato la 36enne a compiere questo gesto che poteva costarle seriamente la vita. 

La Puglia è inoltre ancora attonita da quanto accaduto domenica scorsa a Brindisi, quando un giovane si lanciò dal Monumento al Marinaio, proprio di fronte al porto, cadendo in corridoio laterale della struttura dopo un volo di 60 metri. Per lui in quel caso non vi è stato nulla da fare, in quanto è morto sul colpo. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio assurdo quello accaduto nel leccese, dove questa donna ha tentato di togliersi la vita per motivi che sono ancora tutti al vaglio delle autorità. Quello dei suicidi è un problema che le autorità tengono sotto costante controllo e che preoccupa. Soltanto domenica scorsa, a Brindisiun uomo si è suicidato lanciandosi dal Monumento al Marinaio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!