Iscriviti

Lecce, scontro tra auto e monopattino: una ragazzina in coma

L'incidente si è verificato ieri sera in Viale Della Repubblica a Lecce. Le due 13enni erano a bordo dello stesso mezzo elettrico e non indossavano il casco. Il conducente della vettura è risultato negativo all'alcol test.

Cronaca
Pubblicato il 14 ottobre 2021, alle ore 11:39

Mi piace
0
0
Lecce, scontro tra auto e monopattino: una ragazzina in coma

Un grave incidente stradale si è verificato nella serata di ieri a Lecce, precisamente in Viale Della Repubblica, dove una Mercedes si è scontrata con un monopattino elettrico sul quale viaggiavano due ragazzine di 13 anni. Secondo quanto si apprende dai media locali e nazionali, tutte e due le ragazzine non indossavano il casco. Al momento dell’impatto sono state sbalzate sull’asfalto, riportando ferite abbastanza serie. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che le hanno trasportate presso l’ospedale Vito Fazzi di Lecce. 

Una di loro è in prognosi riservata, mentre l’altra ragazzina si trova in coma. Le sue condizioni sono gravissime. La dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia Locale, che nella serata, subito dopo il sinistro, ha eseguiti i rilievi del caso. L’autovettura era condotta da un uomo di 48 anni che in ospedale è stato sottoposto all’alcol test risultando comunque negativo. Una delle due ragazzine, al momento dei soccorsi, era in stato di incoscienza: si tratterebbe proprio della giovanissima che si trova in coma. 

Conducente dell’auto illeso

Il 48enne che guidava la Mercedes non si è fatto nulla, ed è uscito praticamente illeso dall’impatto. Il mezzo elettrico è finito sotto la vettura. Da quanto si apprende, pare che le due giovani stessero attraversando all’altezza del negozio Good Look, situato di fronte ad una concessionaria, quando all’improvviso sono state travolte dalla Mercedes. 

Viale Della Repubblica è stato chiuso al traffico in direzione di via Taranto, questo in modo che gli inquirenti potessero svolgere con calma i rilievi del caso. Per motivi di privacy, ma anche per la delicatezza della vicenda, le generalità delle due ragazzine non sono state rese note. L’uomo alla guida della vettura era di Lecce.

Purtroppo non è il primo incidente del genere che si verifica in Italia, e che vede coinvolti i monopattini elettrici. A bordo di questi mezzi bisogna prestare attenzione e vale la pena ricordare che, anche se si è su un piccolo mezzo elettrico, bisogna rispettare il Codice della Strada. Nelle ore serali, oltre al casco, bisogna indossare anche un giubbino rinfrangente. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio davvero assurdo quello avenuto a Lecce, che riapre la discussione sulla pericolosità dei monopattini elettrici, specie se dati in mano a ragazzini che spesso contravvengono alle norme del Codice della Strada. C'è bisogno di regole ferree e bisognerebbe sostenere un esame di guida per poter condurre questi mezzi elettrici.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!