Iscriviti

Lecce, rimane incastrato in un pozzo artesiano per recuperare un’idropulitrice

L'episodio si è verificato nella serata di ieri a Depressa, una frazione di Tricase, nel leccese. L'uomo, verso le 20:00, è uscito in giardino per fare le pulizie quando l'idropulitrice è caduta nel pozzo. Lui ha provato a recuperarla ma ha rischiato grosso.

Cronaca
Pubblicato il 8 giugno 2021, alle ore 12:17

Mi piace
1
0
Lecce, rimane incastrato in un pozzo artesiano per recuperare un’idropulitrice

Ha rischiato di trasformarsi in tragedia la tranquilla serata di Depressa, frazione di Tricase, in provincia di Lecce, dove un anziano 79enne, del posto, è rimastro incastrato in un pozzo artesiano nel tentativo di recuperare l’idropulitrice che era caduta dentro. Secondo quanto riferiscono i media locali, l’uomo, verso le 20:00 è uscito in giardino per effettuare delle pulizie. All’improvviso, per cause che sono ancora tutte in corso di accertamento, lo strumento che stava usando, l’idropulitrice appunto, è scivolata nel pozzo artesiano. 

Il 79enne ha quindi preso una scala, questo in modo da calarsi all’interno del pozzo, ma è rimasto incastrato. Visto che l’anziano non riusciva ad uscire sono stati chiamati i soccorsi: di quanto stava accadendo infatti se ne sono accorti tempestivamente i vicini. Sul posto è arrivata una squadra dei Vigili del Fuoco di Tricase, che ha provveduto a mettere in salvo in pochi minuti il malcapitato. All’inizio la situazione era apparsa anche drammatica.

Trasportato in ospedale in codice giallo

Vista la celerità dell’intervento l’anziano è stato quindi salvato in breve tempo, ma comunque ha riportato alcune conseguenze fisiche, che però non sono giudicate gravi dai sanitari, per cui non rischia assolutamente la vita. Subito dopo essere stato estratto dal pozzo l’uomo è stato trasferito in codice giallo presso il Pronto Soccorso dell’ospedale Cardinale Panico di Tricase, dove è stato sottoposto a tutti gli acceramenti del caso. 

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione, questo in modo da effettuare tutti gli accertamenti del caso. L’anziano se l’è davvero brutta, anche perché avrebbe potuto perdere conoscenza a causa delle esalazioni che c’erano all’interno del pozzo artesiano. Fortunatamente tutto si è risolto per il meglio. 

Durante tutta la durata dei soccorsi l’uomo è rimasto cosciente. Nelle prossime ore si potranno sicuramente conoscere ulteriori dettagli su quanto avvenuto nella serata di ieri a Depressa, una piccola frazione che conta poco più di 1.500 abitanti. La notizia in questione ha destato apprensione tra gli abitanti. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Queste notizie ci fanno comprendere di come le tragedie possano verificarsi improvvisamente. Fortunatamente l'anziano è stato tratto in salvo in breve tempo dai Vigili del Fuoco, allertati dai vicini. Per lui la paura è stata davvero tanta. Molto probabilmente credeva di riuscire a recuperare tranquillamente la sua idropulitrice, ma così non è stato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!