Iscriviti

Lecce, rapporto intimo in acqua a Porto Cesareo davanti al lungomare

L'episodio si è verificato all'alba dell'11 agosto, subito dopo la "Notte di San Lorenzo", nel pieno centro di Porto Cesareo. I video che sono stati girati sono diventati virali in brevissimo tempo. GloboConsumatori: "finale peggiore non potevamo averlo".

Cronaca
Pubblicato il 11 agosto 2021, alle ore 21:37

Mi piace
2
0
Lecce, rapporto intimo in acqua a Porto Cesareo davanti al lungomare

Si sa, la notte tra il 10 e l’11 agosto, in tutta Italia, è sempre un pò bollente. Vuoi la magia delle stelle cadenti, vuoi i postumi post sbornia, insomma il divertimento è quasi sempre garantito. Ma quello che è successo all’alba dell’11 agosto a Porto Cesareo ha davvero dell’incredibile. Due giovani, infatti, sono stati immortalati mentre avevano un rapporto intimo in acqua. Le immagini che sono state diffuse anche da alcuni media locali non lasciano spazio a dubbi. Per motivi di deontologia professionale preferiamo non scendere nei particolari. 

L’epiosdio si è verificato sul lungomare Sambati, quindi nel pieno centro della cittadina turistica nota in tutto il mondo che si trova in provincia di Lecce. Nonostante fossero le prime luci dell’alba, in città vi era già tanta gente, come ad esempio fornitori delle attività commerciali o semplici persone che passeggiavano. Davanti alla spiaggia cosiddetta dei “cesarini” è andato in scena lo show dei due amanti. Ma l’episodio non ha fatto sorridere tutti, e se la maggior parte delle persone ha sorvolato, non la pensa in questa maniera l’associazione GloboConsumatori

De Maglio: “Finale peggiore non poteva esserci”

“Un finale peggiore non potevamo averlo in questa finale di una folle estate 2021 durante la quale, tra pandemia, divieti e green pass ci troviamo anche a dover assistere ad un video ormai virale che denuncia, inequivocabilmente, il degrado con il quale, molti cittadini ma, soprattutto, turisti hanno dovuto convivere” – così commenta il commercialista Stefano De Maglio, che tra l’altro è anche responsabile dell’associazione GloboConsumatori.

L’uomo ha dichiarato che questa appena trascorsa è stata una estate piuttosto difficile. Tali episodi, per De Maglio, provocano un danno di immagine alla stessa Porto Cesareo e al Salento. GloboConsumatori riferisce che in altre località ci si è attrezzati per tempo con piani operativi per fronteggiare al meglio tali incresciose situazioni

Ogni anno sono molti gli episodi simili che accadono sulle spiagge italiane. Nelle prossime ore potranno conoscersi sicuramente ulteriori dettagli su quanto avvenuto a Porto Cesareo, e non è escluso che le forze dell’ordine possano procedere ad acquisire i filmati e ad identificare i due focosi amanti. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio davvero assurdo quello che si è verificato a Porto Cesareo. Purtroppo a volte gli amanti non sanno trattenersi e sfidano il pudore. Magari i due potevano scegliere un posto più appartato per dare sfogo ai loro bollenti spiriti. Se questi episodi possono far sorridere i più, bisogna comunque sapere che in questo modo, anche un atto di tenerezza "spinto" come quello andato in scena su lungomare cesarino è passibile di denuncia penale. Si tratta infatti di atti osceni in luogo pubblico.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!