Iscriviti

Lecce, incidente stradale tra auto e moto: muore una centaura sotto gli occhi di un amico

Terribile incidente stradale nella serata di ieri in territorio di Ruffano, in provincia di Lecce, dove una 37enne ha perso la vita sulla strada provinciale 374 che collega Miggiano a Taurisano. La donna ha riportato gravissime lesioni al collo.

Cronaca
Pubblicato il 25 settembre 2021, alle ore 09:33

Mi piace
0
0
Lecce, incidente stradale tra auto e moto: muore una centaura sotto gli occhi di un amico

Un drammatico incidente stradale si è verificato nella serata di ieri sulla strada provinciale 374 che collega Miggiano a Taurisano, in provincia di Lecce. Secondo quanto riferiscono i media locali e nazionali, una moto di grossa cilindrata condotta da una 37enne è rovinata sull’asfalto e la conducente, cadendo e invadendo l’altra corsia ha impattato contro un’auto che proveniva dalla direzione opposta: il sinistro è avvenuto in territorio di Ruffano. Per la povera centaura non vi è stato nulla da fare, in quanto sarebbe morta sul colpo. La dinamica del sinistro è ancora tutta in fase di accertamento, ma pare che la conducente della moto abbia perso il controllo della sua moto di grossa cilindrata, una Ducati Monster 600

Purtroppo durante il violento impatto con il veicolo la donna ha riportato gravissime lesioni al collo, per cui è deceduta praticamente sul colpo. Illeso invece il conducente della vettura, rimasto sotto shock per quanto avvenuto. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Stradale, i vigili del fuoco, carabinieri e guardie ambientali. L’uomo che guidava la macchina è stato sottoposto agli esami alcolemici ed è risultato negativo. La vittima era originaria di Avellino ma residente a Casarano (Lecce).

Viaggiava con un altro centauro

Sulla moto la 37enne viaggiava da sola, ma era preceduta da un altro centauro, probabilmente un amico, almeno così si apprende dai giornali locali, in particolare dal Quotidiano di Puglia. La vettura contro cui la 37enne ha impattato, una Renault Clio, era condotta da un 44enne di Miggiano. I mezzi sono stati posti sotto sequestro.

I primi ad arrivare sul posto sono stati gli agenti della Polizia di Stato di Taurisano, che hanno proceduto a verificare quanto accaduto ed effettuare i primi rilievi del sinistro. Come da prassi i mezzi sono stati posti sotto sequestro per effettuare ulteriori accertamenti. Per motivi di privacy preferiamo non rendere note le generalità della vittima.

Nelle prossime ore potranno sicuramente conoscersi ulteriori dettagli su quanto avvenuto nel Salento ieri sera. Il sinistro si è verificato intorno alle ore 20:30. La notizia si è diffusa immediatamente in tutti i centri vicini, destando sconcerto tra gli abitanti. Sotto shock anche l’altro centauro che precedeva la donna.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un bruttissimo incidente davvero quello costato la vita a questa povera centaura che ha perso il controllo della sua motocicletta. Queste notizie ci fanno capire di come bisogna stare attenti sulla strada e prestare sempre la massima attenzione. Ancora un sinistro stradale, quindi, macchia di sangue le strade d'Italia. Sotto shock la cittadina di Casarano, dove abitava la donna.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!