Iscriviti

Lecce, è morto il ragazzo travolto da un’auto mentre era in bici a Leverano

Si tratta del ragazzo rimasto coinvolto in un incidente stradale nella serata del 12 dicembre a Leverano, in provincia di Lecce. Il giovanissimo stava rientrando a casa in sella alla sua bici, il conducente non si fermato e adesso è stato arrestato.

Cronaca
Pubblicato il 13 dicembre 2021, alle ore 19:21

Mi piace
0
0
Lecce, è morto il ragazzo travolto da un’auto mentre era in bici a Leverano

Purtroppo è drammatico l’epilogo circa l’incidente stradale avvenuto ieri sera a Leverano, in provincia di Lecce, dove un 17enne è stato travolto da un’auto intorno alle ore 23:00 mentre si trovava in sella alla sua bicicletta. I due mezzi sono entrati in collisione per cause che sono ancora tutte in corso di accertamento. Fatto sta che il conducente della macchina non si è fermato e ha proseguito la sua corsa. Non si è accorto però di aver perso la targa durante l’impatto.

Proprio grazie a quest’ultima i carabinieri di Campi Salentina, intervenuti sul posto, sono riusciti a rintracciare il proprietario del veicolo. Quest’ultimo, dobbiamo precisare, nella mattinata del 13 dicembre si è presentato spontaneamente in caserma insieme al suo legale di fiducia per ammettere le proprie responsabilità. Si tratta di un uomo residente a San Pietro in Lama. La vittima è Tiziano Dell’Anna, residente nella stessa Leverano.

Cittadina sconvolta

Immediatamente il giovane ciclista è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Durante l’impatto con la vettura il 17enne è caduto sull’asfalto: l’impatto gli ha provocato fratture in diverse parti del corpo e un trauma cranico. I sanitari hanno fatto di tutto per potergli salvare la vita, ma purtroppo per lui non vi è stato nulla da fare. 

Tiziano è spirato nel pomeriggio del 13 dicembre al Fazzi. Tantissimo il dolore adesso nella cittadina leccese. Sgomenti famigliari e amici. I medici non avevano sciolto infatti ancora la prognosi del giovane, le cui condizioni sono apparse gravi sin dai primissimi istanti dopo il suo soccorso.

Il 17enne è stato trovato riverso su un lato della carreggiata. Il sinistro è avvenuto su viale della Libertà: il giovane stava rientrando a casa, dove però non  mai arrivato. Adesso l’automobilista è stato arrestato in regime di domiciliari. Nelle prossime ore potranno conoscersi ulteriori dettagli su quanto avvenuto. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Sono notizie che non vorremmo mai sentire queste. Purtroppo per questo ragazzino non vi è stato nulla da fare. Il 17enne è spirato in ospedale dopo essere rimasto coinvolto in un incidente stradale mentre pedalava in sella alla sua bici. Stava tornando a casa, dai suoi famigliari. A breve si potranno conoscere ulteriori dettagli su questa tragedia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!