Iscriviti

Lecce, cadavere corificato di una donna scoperto nelle campagne di Casarano

La macabra scoperta nella mattinata del 19 novembre nelle campagne di Casarano, nel leccese. A trovare il corpo della vittima è stato un uomo che ha detto ai carabinieri di non recarsi nel terreno da mesi. Il corpo era come mummificato.

Cronaca
Pubblicato il 19 novembre 2021, alle ore 18:15

Mi piace
0
0
Lecce, cadavere corificato di una donna scoperto nelle campagne di Casarano

Una macabra scoperta è stata fatta nella mattinata del 19 novembre a Casarano, in provincia di Lecce, dove un uomo ha trovato nel terreno di sua proprietà il cadavere corificato di una donna, le cui generalità non sono note. Il corpo era in avanzato stato di decomposizione, ma conservato comunque in maniera ottimale, in quanto si era avviato il processo di corificazione. Si tratta di un processo naturale, simile alla mummificazione, che si verifica quando i cadaveri vengono tenuti chiusi in casse di piombo o zinco.

L’aspetto del cadavere lo faceva sembrare di cuoio. Immediatamente, e sotto shock, il proprietario del terreno ha chiamato i carabinieri della locale stazione, che si sono precipitati subito sul posto, situato in via Comunale Formica. I militari hanno eseguito tutti gli accertamenti del caso e hanno proceduto ad ascoltare l’uomo, il quale ha dichiarato di non recarsi nel suo terreno da diversi mesi. E in effetti le indagini del medico legale hanno appurato che il decesso della donna sia avvenuto almeno da sei mesi.

Il mistero

Sul posto anche i carabinieri del Nucleo Investigazioni Scientifice di Lecce. Si sta lavorando in queste ore per risalire all’identità della vittima. Si potrebbe trattare di una cittadina straniera di mezza età. Questi particolari saranno sicuramente chiariti dalle indagini, che comunque devono far luce su quello che, per ora, rimane un mistero.

Visto che il cadavere della signora era in avanzato stato di corificazione, si sta ragionando anche sull’ipotesi che qualcuno possa aver portato lì il corpo di recente, anche perchè difficilmente si sarebbe potuto conservare in maniera ottimale. Le intemperie avrebbero accelerato il processo di putrefazione. Sul corpo non sarebbero presenti segni di violenza.

Il corpo della donna era nudo. Nelle prossime ore si potranno sicuramente conoscere ulteriori dettagli su questo episodio avvenuto a Casarano. La notizia è stata battuta dai principali media locali e ha destato sgomento in tutta la cittadina salentina. Sul caso non ci resta che attendere ulteriori riscontri da parte degli investigatori.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio davvero che lascia senza parole quello avvenuto nel leccese. Non capita infatti tutti i giorni di trovare un cadavere nella propria campagna. Sicuramente gli investigatori risolveranno il giallo, anche se sarà difficile in quanto la donna è deceduta da sei mesi. Tramite indagini approfondite si potranno stabilire anche le esatte cause della morte.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!