Iscriviti

Lecce, bimba di 14 mesi si rovescia addosso un piatto contenente tortellini e brodo bollente

Tragedia sfiorata ieri sera a Squinzano, in provincia di Lecce, dove una piccola bimba di 14 mesi si è rovesciata addosso un piatto in cui c'erano tortellini e brodo bollente. La piccola è stata ricoverata presso il Centro Grandi Ustionati dell'ospedale Perrino di Brindisi.

Cronaca
Pubblicato il 8 gennaio 2022, alle ore 13:27

Mi piace
0
0
Lecce, bimba di 14 mesi si rovescia addosso un piatto contenente tortellini e brodo bollente

Si è sfiorato il dramma ieri sera a Squinzano,cittadina della provincia di Lecce, dove una piccola bimba di 14 mesi si è rovesciato un piatto contenente dei tortellini e del brodo bollente. L’incidente si è verificato mentre la bimba si trovava in casa. Rovesciando il piatto il brodo, caldissimo, le è caduto addosso tanto che la piccola ha riportato ustioni sul volto, al torace e all’addome. I famigliari hanno chiesto immediatamente l’intervento del 118.

L’ambulanza l’ha trasportata d’urgenza presso l’ospedale Antonio Perrino di Brindisi, dove la piccola si trova attualmente ricoverata nel Centro Grandi Ustionati. Da quanto fanno sapere i sanitari pare che la bimba abbia subito diverse ustioni di secondo grado, ma non sarebbe in pericolo di vita. Le ustioni dovrebbero guarire nel giro di pochi giorni. Tantissima la paura per i suoi genitori quando hanno visto che la piccola si era rovesciato addosso il piatto. 

Incidente frequente

Quanto accaduto a Squinzano è un incidente domestico che si verifica abbastanza di frequente, specie se in casa ci sono dei bimbi molto piccoli. Non è dato sapere come abbia fatto la piccola ieri sera a rovesciarsi il piatto del brodo bollente addosso. Spesso i più piccoli allungano le mani cercando di afferrare gli oggetti che si trovano vicino a loro.

La notizia di quanto avvenuto si è sparsa immediatamente in tutta la cittadina salentina, destando apprensione tra gli abitanti. Le bruciature riportate non sarebbero inoltre particolarmente estese. Adesso sarà tenuta sotto osservazione in ospedale, questo per scongiurare eventuali conseguenze dopo l’incidente.

Nelle prossime ore si potranno forse conoscere ulteriori dettagli su quanto avvenuto nel leccese ieri sera. Ogni anno sono molti gli incidenti del genere che si verificano nel nostro Paese, alcuni con conseguenze purtroppo gravi per le vittime che ne rimangono coinvolti. Fortunatamente non è stato questo il caso. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un incidente domestico davvero assurdo quello che si è verificato ieri sera a Squinzano, e che ha destato preoccupazione sia tra i genitori della piccola che nella stessa cittadinanza. La bimba non corre pericolo di vita ma queste notizie ci fanno capire che basta una distrazione perchè possano verificarsi gravi incidenti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!