Iscriviti
Genova

Lascia i figli a scuola e viene travolta in monopattino da un tir: muore una 34enne

Il dramma nella mattinata di oggi 8 febbraio a Marassi, quartiere di Genova. Il sinistro tra via Monticelli e corso De Stefanis, vano l'intervento dei medici del 118. Sul posto la polizia locale per i rilievi del caso.

Cronaca
Pubblicato il 8 febbraio 2021, alle ore 12:24

Mi piace
1
0
Lascia i figli a scuola e viene travolta in monopattino da un tir: muore una 34enne

Una giovane mamma di 34 anni è morta stamattina 8 febbraio a Genova, precisamente al quartiere Marassi. La donna è stata vittima di un terribile incidente stradale avvenuto tra via Monticelli e corso De Stefanis. Secondo quanto riferisce la stampa locale, la 34enne aveva appena lasciato i figli a scuola, quando intorno alle ore 8:30 è salita su un monopattino per tornare a casa.

All’improvviso però la donna si è scontrata contro un tir, che praticamente l’ha travolta. La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli inquirenti: sul posto sono arrivati immediatamente i sanitari del 118 e la polizia locale. Purtroppo sono stati vani i tentativi di rianimare la donna, forse morta sul colpo a causa delle gravi ferite riportate. 

Per il momento l’identità della vittima non è stata resa nota, questo sia per motivi di privacy ma anche per la delicatezza della vicenda. I vigili urbani hanno raggiunto l’area dell’incidente anche con gli agenti della Sezione Infortunistica. L’identità della vittima non sarà comunque resa nota fino a quando non saranno informati i parenti del decesso della 34enne. Una tragedia che ha sconvolto l’intera città e il rione Marassi. Sul caso continuano le indagini. 

L’incidente a Marassi

Come già detto, l’incidente si è verificato a Genova nel quartiere Marassi. Al momento si sta cercando di capire se la vittima indossasse o meno il casco: alcuni testimoni hanno raccontato alla Polizia Locale che la giovane portasse regolarmente in testa il casco, ma questo sarebbe volato via a causa della forza dell’impatto con il mezzo pesante. Dalle prime indiscrezioni pare che la vittima sia stata urtata dal tir, ma saranno le indagini a stabilire effettivamente che cosa sia successo. 

L’accaduto ci porta a riflettere nuovamente sulla pericolosità dei monopattini elettrici, che ormai sempre di più si stanno diffondendo nelle nostre città. Tra l’altro proprio per prevenire episodi simili, il Comune di Genova ha tracciato piste riservate a bici e monopattini, anche nel quartiere di Marassi, precisamente in zona Bisagno

Quanto avvenuto a Genova non è il primo episodio del genere che accade in Italia in questi mesi. In tante altre città come Roma e Milano si sono verificati incidenti simili, alcuni purtroppo con gravi conseguenze per le vittime. Sul caso quindi non ci resta che attendere gli sviluppi delle indagini portate avanti dagli inqurienti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un bruttissimo incidente quello avvenuto a Genova questa mattina. Nelle prossime ore si conosceranno ulteriori dettagli su quanto successo. I monopattini elettrici possono davvero essere pericolosi, per cui bisogna stare attenti quando si guida un mezzo del genere. Saranno adesso gli inquirenti a fare chiarezza sull'episodio. La madre 34enne lascia il marito e i suoi figli.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!