Iscriviti

L’Aquila, ragazzina abusata da un coetaneo nel pieno centro della città: indagini in corso

Una terribile vicenda arriva da L'Aquila, dove una 15enne ha denunciato ai carabinieri di essere stata abusata da un coetaneo a San Bernardino, nel pieno centro del capoluogo abruzzese. Indagini sono in corso sul conto del ragazzino.

Cronaca
Pubblicato il 9 novembre 2021, alle ore 10:40

Mi piace
0
0
L’Aquila, ragazzina abusata da un coetaneo nel pieno centro della città: indagini in corso

Una ragazzina di soli 15 anni ha denunciato di essere stata molestata da un coetaneo nel pieno centro de L’Aquila, capoluogo della regione Abruzzo. I fatti sarebbero accaduti nel pomeriggio di sabato. La giovane vittima della presunta violenza si trovava a San Bernardino, nel pieno centro della città, quando il ragazzino avrebbe abusato di lei. La ragazzina ha attirato le persone presenti, tra cui alcuni amici, cominciando ad urlare

Il presunto stupratore è stato poi inseguito dagli amici della vittima. Sul posto si sono recati gli agenti della Polizia e i carabinieri, che hanno portato il 15enne in Questura per essere interrogato. Un’ambulanza del 118 ha soccorso la vittima prestando le cure mediche del caso. I contorni di questa sconcertante vicenda, lo precisiamo, sono ancora tutti da chiarire. A coordinare le indagini è il sostituto della Procura per i Minorenni, Lorenzo Maria Destro.

Le indagini

La violenza sarebbe accaduta nel tardo pomeriggio. Gli investigatori hanno aperto un fascicolo d’indagine con l’ipotesi di reato di violenza sessuale. Vista la delicatezza della vicenda, ma anche perchè nel fatto sono coinvolti dei minori, le indagini proseguono nel più stretto riserbo, anche per tutale la ragazzina vittima della presunta violenza. 

Toccherà agli inquirenti stabilire che cosa sia avvenuto veramente a L’Aquila sabato pomeriggio. L’aggressore, stando alle testimonianze raccolte e da quanto riportato dai media locali e nazionali, avrebbe rischiato il linciaggio. Il giovane accusato della violenza sarebbe stato interrogato a lungo e poi rilasciato. 

Nelle prossime ore, o al massimo nei prossimi giorni, potranno conoscersi sicuramente ulteriori dettagli su questa vicenda avvenuta nel capoluogo abruzzese. La vittima è rimasta sotto shock per quanto avvenuto. Le violenze, inoltre, secondo quanto riferisce Il Giorno, sarebbe avvenuta su una scalinata dei portici. La notizia di quanto avvenuto ha destato sgomento in tutta la regione e nella L’Aquila.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un vicenda terribile quella che arriva da L'Aquila, dove questa ragazzina ha denunciato di essere stata violentata da un coetaneo in pieno centro. Le indagini sul caso proseguono in maniera serrata ma nel più stretto riserbo, questo in modo da tutelare le persone coinvolte, tutte minorenni. Un vicenda che lascia senza parole.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!