Iscriviti

Lamborghini della polizia trasporta organo a tempo di record: 230 km/h per salvare una vita umana

Una Lamborghini della polizia ha percorso a tempo di record la tratta Padova-Roma per trasportare un organo, necessario per salvare una vita umana: vediamo nello specifico come sono andate le cose.

Cronaca
Pubblicato il 21 ottobre 2020, alle ore 15:09

Mi piace
4
0
Lamborghini della polizia trasporta organo a tempo di record: 230 km/h per salvare una vita umana

Una Lamborghini Huracan della Polizia di Stato, ha compiuto l’eroica corsa in autostrada, toccando i 230 km/h. Il viaggio a tempo di record, è stato lungo 500 km ed è stato compiuto nell’arco di circa quattro ore. Le forze dell’ordine, si sono ritrovate a compiere tale gesto “estremo”, necessario per trasportare un organo da trapiantare ad un paziente in attesa.

Andando con ordine, martedì 20 ottobre grazie ad una collaborazione tra la Polizia e il Centro nazionale di trapianti, la potente vettura con a bordo una pattuglia della Polizia Stradale, è partita da Padova per dirigersi a Roma. Dall’ospedale civile di Padova è stato prelevato l’organo espiantato ad un donatore, ed è stato consegnato al Gemelli di Roma, dove un paziente era in attesa che tale organo gli venisse trapiantato.

L’utilizzo della Lamborghini, è necessario quando in ballo vi sono questo tipo di operazioni. E per tale ragione, la consegna dell’organo, un rene per la precisione, è stata possibile a tempo di record. La speciale vettura è appositamente attrezzata per compiere tali interventi salvavita. Difatti, nel bagagliaio anteriore è costantemente posizionata un’attrezzatura frigo, necessaria per il trasporto di organi urgenti.

Non solo, a bordo della Lamborghini è possibile trovare anche un defibrillatore per il soccorso d’emergenza alle persone. L’impresa è questa volta riuscita e così gli agenti, sono partiti da Padova e in quattro ore circa hanno raggiunto Roma e consegnato il rene ai medici dell’ospedale Gemelli, i quali hanno potuto proseguire con l’intervento, necessario per trapiantare l’organo in questione al paziente che era in attesa.

Il mezzo speciale, in aggiunta al percorso in autostrada fatto con sirene e lampeggianti attivi, ha fatto si che l’impresa andasse a buon fine. Non si tratta del primo intervento fatto in tal senso. Difatti è da considerare che in un solo anno, grazie alla vettura a propria disposizione, la polizia è riuscita a trasportare ben 41 organi, plasma, sangue e medicinali particolari.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente credo che questo tipo di operazioni sia necessario per poter garantire un intervento di tale portata. Il trapianto di un organo non è mai semplice e se si riesce ad ottenere l'organo in questione, nel giro di pochissime ore, come nel caso della vicenda suddetta, ciò è fondamentale. Così come fondamentale è l'intervento tempestivo della polizia e l'autovettura potente messa loro a disposizione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!