Iscriviti
Napoli

Ischia, parroco presto papà: la sospensione del Vescovo

Ad Ischia un parroco diventerà presto papà. Dopo aver informato il Vescovo, arriva la sua sospensione. Il colloquio toccante tra i due religiosi fa notizia.

Cronaca
Pubblicato il 15 ottobre 2018, alle ore 19:03

Mi piace
3
0
Ischia, parroco presto papà: la sospensione del Vescovo

Domenica ad Ischia è arrivata la notizia della sospensione di un parroco molto famoso nella zona. La causa che avrebbe scatenato questa decisione importante, è l’imminente arrivo di un figlio avuto durante la relazione con una donna. Una storia molto delicata specialmente in questo periodo di soprusi da parte di molti religiosi, ma non è questo il caso di Don Gianfranco. Il prete in questione ha parlato con il cuore in mano al Vescovo d’Ischia, che dicendosi addolorato per l’accaduto ha ufficializzato la sospensione.

Contrariamente dalle solite notizie che ci giungono, questa storia non è stata scoperta o nascosta dalla coppia, ma raccontata dal prete in persona che non è riuscito a mantenere la promessa fatta a Dio durante la sua nomina a sacerdote. Il Vescovo ha voluto ascoltare le sue parole di pentimento, e nonostante il dolore provato per la fine del suo incarico, ha apprezzato la sincerità che Don Gianfranco ha avuto.

La storia di Don Gianfranco

Don Gianfranco, un uomo di 45 anni, professava la fede cristiana presso la parrocchia di Maria Santissima Madre della Chiesa, presto però dovrà dire addio a questo suo incarico. Il motivo che porterà il suo allontanamento dalla Chiesa, è che sarà a breve papà. E’ lo stesso parroco a raccontare la sua storia d’amore al Vescovo di Ischia, parlando del suo dolore e dispiacere nel non aver potuto mantenere la promessa del celibato. L’uomo ha avuto rapporti con una donna: una storia d’amore che è riuscita a sormontare l’amore verso Dio e che metterà alla luce un bambino.

Il prete in questione, non vuole tirarsi indietro dagli incarichi che questa nuova vita in arrivo richiede, e desidera aiutare ed essere presente per il proprio figlio. Con tanta sincerità ha parlato a Monsignor Lagnese, che seppure si dice davvero addolorato per l’accaduto, ha apprezzato le parole dette dal parroco.

Don Gianfranco è stato sospeso dal suo incarico, ed ora per lui inizierà una nuova storia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Nonostante questa sia l'ennesima notizia che testimonia la poca serietà dei parroci oggi giorno, è sempre bello parlare di amore, soprattutto se in mezzo a questa notizia il cui protagonista è un prete, non si parla di pedofilia o soprusi. L'amore è imprevedibile e l'unica cosa che si può augurare è che quest'uomo abbia ora trovato la sua vera strada.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!