Iscriviti

India: cugine stuprate ed impiccate da 7 uomini. Tra loro due poliziotti

In India due ragazzine di 14 e 15 anni sono state violentate, picchiate e impiccate da un branco di 7 uomini. Tra loro 2 poliziotti

Cronaca
Pubblicato il 29 maggio 2014, alle ore 12:14

Mi piace
0
0
India: cugine stuprate ed impiccate da 7 uomini. Tra loro due poliziotti

Due ragazzine in India sono state stuprate, picchiate ed alla fine impiccate ad un albero da un branco di 7 uomini. È questo quanto è successo a Katra Shahadatganj, un villaggio rurale dell’Uttar Pradesh in India. Secondo le prime indagini tra gli aggressori ci sarebbero anche due poliziotti.

Dall’autopsia effettuata sui corpi delle due cugine di 14 e 15 anni è emerso quanta violenza le due abbiano dubito prima di essere impiccate ad un albero, quando erano ancora vive. Secondo la polizia, però, non è escluso che le giovani possano essersi impiccate per loro volontà, perché non sopportavano la vergogna della violenza subita, dal momento che appartenevano ad una delle caste più umili, Dalit, la casta degli intoccabili.

Le giovani mancavano da casa da martedì sera ed i loro corpi senza vita sono stati trovati soltanto la mattina successiva in un campo. Le ragazze si trovavano in quel campo, come facevano ogni mattina, dal momento che nelle loro case non c’è il bagno. Proprio in quel luogo i sette uomini le avrebbero raggiunte ed avrebbero abusato di loro ripetutamente. Tra loro pare che ci fossero anche due poliziotti.

Secondo quanto riportato dal sovrintendente della Polizia Atul Saxena al momento ci sarebbe già un sospettato, un certo Pappu, che sarebbe già stato arrestato dopo la denuncia sporta dai parenti delle due giovani vittime. Al momento le forze dell’ordine sono al lavoro per individuare gli altri sei membri del branco, che ha infierito senza pietà contro le due ragazzine.

Subito dopo il ritrovamento delle giovani senza vita, il villaggio è sceso in strada ed ha iniziato a ribellarsi e ad inveire contro la polizia, accusandola di non essere intervenuta tempestivamente subito dopo la scomparsa delle due ragazze. Per questo motivo il capo della polizia è stato temporaneamente sospeso dal servizio.

Nonostante le leggi sempre più rigide contro la violenza sulle donne, purtroppo, in India sono sempre più frequenti i casi di questo tipo, tanto che secondo le statistiche avverrebbe uno stupro ogni 22 minuti.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!