Iscriviti

Incidente sul lavoro, operaio 55enne cade dal cassone del camion: è in gravi condizioni

Infortunio sul lavoro a Costa di Mezzate nella mattinata di venerdì 29 ottobre, alla Molino Nicoli, azienda che produce cereali. In gravi condizioni un uomo di 55 anni.

Cronaca
Pubblicato il 29 ottobre 2021, alle ore 13:31

Mi piace
0
0
Incidente sul lavoro, operaio 55enne cade dal cassone del camion: è in gravi condizioni

Un operaio di 55 anni è rimasto gravemente ferito a seguito di un incidente sul lavoro verificatosi a Costa di Mezzate, in provincia di Bergamo, nella giornata di oggi, venerdì 29 ottobre.

L’uomo ha riportato un trauma cranico commotivo e un trauma alla schiena ed è stato trasferito in codice rosso all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

L’accaduto

Ancora un incidente sul lavoro in Lombardia. Nella mattinata di oggi, venerdì 29 ottobre, un uomo è rimasto gravemente ferito mentre stava lavorando. L’incidente si è verificato a Costa di Mezzate, in provincia di Bergamo. Oltre ai soccorsi, sono intervenuti anche le forze dell’ordine e i tecnici dell’Agenzia di tutela della salute del territorio.

L’obiettivo è quello di verificare se siano state rispettate tutte le norme in termini di sicurezza.Sulla base di quanto riportato dall’Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia (Areu), la chiamata agli operatori è arrivata attorno alle 10. I medici e i paramedici del 118 sono stati inviati in via dei Restelli 46 a bordo di un’automedica e un’ambulanza.

Alle 10.16 sono arrivati sul luogo dell’incidente e, dopo aver fornito le prime cure, hanno scelto di trasferire l’uomo in codice rosso all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. L’operaio ha infatti riportato un trauma cranico commotivo e un trauma alla schiena. Per il momento non è chiaro se lavorasse autonomamente o fosse dipendente di qualche ditta.

Sul posto sono arrivati anche i carabinieri di Bergamo per svolgere tutti i rilievi del caso. Secondo una prima ricostruzione l’uomo sarebbe caduto dal cassone del camion. Avrebbe fatto un volo di circa 1,5 metri di altezza.Non è ancora chiaro come abbia fatto a cadere: se a causa di un malore o una disattenzione. Per questo motivo sono stati contattati anche i tecnici di Ats che verificheranno che siano state rispettate le norme in termini di sicurezza.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Ancora troppi gli incidenti sul lavoro che si stanno verificando nel nostro Paese e che stanno riempendo le pagine di cronaca dei giornali italiani, considerati come disastrose fatalità. Sembra, tra l’altro, paradossale, che in un’epoca come la nostra, dominata dalla tecnologia e dall’innovazione, siamo ancora costretti ad assistere ad episodi di questo tipo. Ciò che deve far riflettere è che nella maggior parte dei casi parliamo sempre e comunque di tragedie che avrebbero potuto essere evitate.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!