Iscriviti
Palermo

Incidente mortale a Palermo: Alessia e Chiara perdono la vita a 20 anni

Alessia e Chiara sono le vittime di un terribile incidente avvenuto ieri a Palermo, che ha provocato 14 feriti, mentre un 17enne sta lottando tra la vita e la morte.

Cronaca
Pubblicato il 4 maggio 2021, alle ore 13:19

Mi piace
0
0
Incidente mortale a Palermo: Alessia e Chiara perdono la vita a 20 anni

Alessia Bommarito, 20 anni, e Chiara Ziami, 21 anni, sono le due vittime di un drammatico incidente, rivelatosi fatale per le due ragazze, verificatosi a Palermo, su Viale Regione Siciliana, nei pressi dell’ex Motel Agip. Chiara è morta sul colpo,mentre Alessia è deceduta stamattina all’ospedale Villa Sofia. 

L’incidente ha coinvolto la Fiat Panda bianca, a bordo della quale viaggiavano Chiara, Alessia e un giovane 17enne, un van e un grosso  scooter. Ben 15 le persone ferite, mentre il 17enne sta lottando tra la vita e la morte. Intanto gli inquirenti stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica della tragedia.

Le prime ricostruzioni dell’incidente mortale

Nelle immagini esaminate dalle forze dell’ordine si vede la Fiat Panda bianca con a bordo Alessia, Chiara e il 17enne, percorrere la circonvallazione in direzione Trapani. Ad un tratto l’auto ha fatto una brusca sferzata per cercare di evitare l’impatto con una vettura davanti che procedeva più lentamente. L’auto è salita sullo spartitraffico e lo ha superato, colpendo lateralmente il van che percorreva Viale Regione Siciliana in direzione Catania.

Per gli occupanti del furgone è stato un impatto violento e l’autista, trovandosi improvvisamente l’auto contro, non ha potuto far nulla. Il van è finito di traverso, mentre la Panda si è ribaltata sullo spartitraffico. Nel frattempo,un giovane che stava sopraggiungendo a bordo del suo scooter, trovandosi davanti il van, non ha potuto evitare l’impatto. Ora saranno fondamentali le immagini dei sistemi di videosorveglianza installate lungo Viale Regione Sicilia per ricostruire dettagliatamente l’accaduto.

I messaggi di cordoglio

In tanti, in queste ore, appresa la tragica notizia, hanno voluto dedicare dei toccanti messaggi di cordoglio alle due ragazze prematuramente scomparse. Tra i tanti post sulla bacheca di Alessia si legge. “Un attimo può essere la fine di tutto. Ancora non riesco a crederci. Riposa in pace uragano. Un giorno ci rifaremo di nuovo una partitella e una bevuta insieme“.

Chiara, invece, che sui social si faceva chiamare Kiara, viene ricodata per il suo intramontabile sorriso e per la sua bellezza immensa. Un’amica scrive: “Riposa in pace bellissimo angelo”

 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Le parole non basterebbero a descrivere una tragedia come questa, in cui le due povere ragazze hanno perso la vita. Mi stringo al dolore delle due famiglie delle vittime e spero che le indagini in corso aiutino a ricostruire quanto accaduto ieri sera in modo più chiaro. Riposate in pace Alessia e Chiara.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!