Iscriviti

Imperia, ladro scoperto in fuga: il linciaggio dei vicini di casa

I vicini di casa scoprono tre ladri uscire da un'abitazione nel vicinato, inizia la fuga. Uno del gruppo rimane indietro e viene linciato dalla folla: caccia agli altri due.

Cronaca
Pubblicato il 31 dicembre 2018, alle ore 12:07

Mi piace
2
0
Imperia, ladro scoperto in fuga: il linciaggio dei vicini di casa

Quella di Bordighera, in provincia di Imperia, è stata una zona ripetutamente presa di mira dai ladri, e per questo il vicinato si è organizzato per poter vigilare sulla zona e sulle abitazione rimaste incustodite. E’ stato proprio grazie a questo controllo intensivo che si sono scoperti tre ladri uscire da una delle ville presenti nel territorio al termine di un furto, ed uno del gruppo è stato anche catturato.

Il piano dei tre ladri, di origine straniera, messo in atto a nord del centro storico di Bordighera, non è finito nel modo migliore, in particolar modo per uno di loro che si è ritrovato picchiato dai vicini di casa che stavano sorvegliando la zona. Infatti, mentre due della banda sono riusciti a fuggire dalla folla inferocita, uno di loro ha subito la rabbia delle persone rimaste vittime in più occasioni dei furti.

Il linciaggio

E’ accaduto venerdì scorso, durante la serata, quando un gruppo residente nella zona di Bordighera, in provincia di Imperia, stava compiendo il solito giro nel quartiere per sorvegliare le abitazione e assicurarsi proprio che non ci fosse la presenza di ladri.

Durante il controllo, sono stati avvistati tre ladri uscire da una villetta a nord del centro storico. L’abitazione in quel momento non vedeva i proprietari in casa, perciò è iniziato l’inseguimento dei vicini di casa per poter catturare i tre malviventi. Durante il tragitto due di loro hanno probabilmente notato il gruppo di persone alle calcagne, e si sono così dati alla fuga. Uno dei tre, però, è stato raggiunto dai vicini di casa che hanno così dato inizio ad un linciaggio vero e proprio.

I testimoni della zona che hanno assistito alla cattura del malvivente di origini straniere, avvenuto nei pressi di un bar, hanno raccontato di sedie e tavolini che hanno iniziato a volare contro il ladro, fino all’arrivo dei Carabinieri che stanno ora indagando per scoprire l’identità degli altri due compagni di furto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Da un lato è bello sapere che questi controlli del vicinato risultino efficaci e che si riesca davvero a mettere in fuga i ladri, dall'altro lato però è triste vedere come gli stessi cittadini abbiano dovuto arrangiarsi con le proprie forze ed i propri mezzi per evitare che le loro case vengano svaligiate.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!