Iscriviti

Ilaria Cucchi a Brindisi: "Terribile quando si calpestano diritti"

La sorella di Stefano Cucchi è stata ospite ieri pomeriggio nel capoluogo di provincia adriatico dove ha presentato alla cittadinanza la sua candidatura al Senato della Repubblica, colleggio plurinominale Puglia per la lista Alleanza Verdi Sinistra.

Cronaca
Pubblicato il 22 settembre 2022, alle ore 10:29

Mi piace
0
0
Ilaria Cucchi a Brindisi: "Terribile quando si calpestano diritti"

Ascolta questo articolo

Le sue battaglie le conoscono praticamente tutti. Un simbolo, un faro per quanto la libertà, che mai come in questo periodo storico è un argomento di particolare importanza. Stiamo parlando di Ilaria Cucchi, che nel pomeriggio di ieri 21 settembre è stata ospite a Brindisi, questo in quanto la Cucchi ha presentato la sua candidatura al Senato della Repubblica nel colleggio plurinominale Puglia per la lista formata da Alleanza Verdi Sinistra

Oltre a presentare il suo programma assieme a due altre candidate, Ilaria Cucchi si è soffermata anche a parlare con i cronisti delle varie testate che sono giunte lì per l’occasione. L’incontro con la cittadinanza si è tenuto in una piazza Sottile De-Falco, nei pressi del Teatro Verdi e di Palazzo Granafei-Nervegna, sorvegliata dalle forze dell’ordine, in particolare da Polizia di Stato e Guardia di Finanza. Signficative le parole che Ilaria Cucchi ha rilasciato ai cronisti. Brindisi, lo ricordiamo, è la città da cui è originario Francesco Tedesco, carabiniere teste chiave nel processo Cucchi che ha consentito all’autorità giudiziaria di ricostruire per bene che cosa accadde 10 anni fa nella caserma di Via Lemonia, in zona Appio Claudio a Roma. Francesco, durante l’udienza in cui riferì i particolari di quella sera, strinse la mano ad Ilaria, chiedendo scusa e affermando, “mi dispiace”.

Ilaria Cucchi: “Terribile quando si calpestano diritti”

Come detto, questo è un periodo storico molto particolare, in quanto in diverse parti del mondo vengono violati i più fondamentali diritti umani, basti pensare a quanto sta succedendo con la guerra tra Ucraina e Russia, avvenuta dopo l’invasione dei secondi nei confronti dei primi. Ilaria ha riflettuto su queste situazioni. 

“Riguardo questa campagna io sono molto soddisfatta perchè è un ulteriore modo per dare voce ai miei temi, che sono quelli scomodi, quelli di cui non parla quasi nessuno, anzi nessuno, perchè sono temi che non portano voti. Però sono temi per cui mi batto da una vita, mi sono battuta sulla mia pelle capendo benissimo quanto è terribile quando si vede calpestati i propri diritti”– queste le parole di Ilaria Cucchi rilasciate ai microfoni dei giornalisti presenti. 

All’evento era presente anche il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, il quale ha ricordato quanto sia estremamente importante andare a votare nella giornata del 25 settembre prossimo. “Sento che siamo in un momento estremamente drammatico per il nostro Paese, e voglio metterci il mio bagaglio, mettendo me stessa, mettere in qualche maniera la tenacia che ho dimostrato in questi anni” – così ha poi continuano la sua intervista Ilaria Cucchi ai giornalisti. L’evento è stato seguito da numerosissime persone. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Sono molto importanti le parole di Ilaria Cucchi, che è arrivata proprio a Brindisi, nella città in cui vive appunto Francesco Tedesco, uno dei teste più importanti nel processo Cucchi, il quale Tedesco ha portato delle testimonianze che hanno consentito all'autorità giudiziaria di ricostruire che cosa accadde veramente quella notte e imputare i responsabili.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!